Zverev, accuse choc dalla ex: "Ha provato a strangolarmi, ho temuto per la mia vita"



by   |  LETTURE 3900

Zverev, accuse choc dalla ex: "Ha provato a strangolarmi, ho temuto per la mia vita"

Da quando si è rientrati dopo la pandemia il tennista tedesco Alexander Zverev sembra aver trovato la giusta continuità e sta ottenendo ottimi risultati. La finale agli Us Open lo ha visto perdere solo al quinto set contro l'austriaco Dominic Thiem e dopo l'intervallo sulla terra battuta è arrivato a Colonia dove nelle ultime due settimane ha trionfato in due tornei mostrando una grande condizione fisica e mentale.

Fuori dal campo le cose non sembrano andare nel migliore dei modi con diverse donne della sua vita che stanno diventando in questi giorni protagoniste nei rotocalchi tedeschi: è di ieri la notizia che la sua ex fidanzata, la 27enne tedesca di origini rumene Brenda Patea è incinta ed ha dichiarato di aspettare un bambino da Zverev.

I due non sono in buoni rapporti e la giovane ragazza ha dichiarato alla Bild: "Tra di noi c'è stata una crisi perché abbiamo visioni differenti della vita. Non voglio condividere l'affidamento del bambino con lui, è fuori discussione.

Farò di tutto perché mio figlio cresca in un ambiente armonioso e sano. Il bambino non era nei programmi, ma fortunatamente sono nella posizione per poterlo crescere da sola"

Le dure accuse a Zverev di un'altra ex

La giornata è terminata però nel peggiore dei modi per il giovane talento tedesco.

Un'altra ex, la precedente fidanzata di Zverev Olga Sharypova, ha pubblicato un post sui social dove ha accusato in maniera durissima Zverev, reo di aver provato quasi a strangolarla durante gli Us Open 2019, periodo dove i due erano insieme.

Ecco le sue parole nello specifico: "Ha cercato di strangolarmi con un cuscino, mi ha messo la testa contro il muro e mi ha bloccato le braccia. C'è stato un momento in cui ho temuto per la vita. Questa non è stata ne la prima e neanche l'ultima volta che mi ha messo la mani addosso nel corso della nostra relazione"

Oltre al post social non si conosce altro riguardo queste dichiarazioni ed al momento il numero 7 al mondo non ha risposto a queste dure accuse. Di certo, se in campo Sascha sta giocando nel migliore dei modi e sta offrendo finalmente il suo miglior tennis, fuori la situazione non è delle migliori e tutti attendono a breve delle risposte.

Oltre a dei post social la ragazza ha raccontato la sua versione dei fatti al quotidiano russo Championat. Ecco il post: