"Ho visto Serena Williams svestita e sono rimasta incredula", dice una tennista Wta



by   |  LETTURE 60507

"Ho visto Serena Williams svestita e sono rimasta incredula", dice una tennista Wta

Serena Williams sarà ricordata sicuramente come una delle tenniste più forti di tutti i tempi, ma allo stesso tempo, nel corso degli anni, si è acceso un lungo dibattito sul suo aspetto fisico. A tornare su questa situazione e ricordarla in un certo senso, è la tennista rumena Alexandra Cadantu, numero 292 al mondo.

La tennista ricorda il primo incontro contro la campionessa di ben 23 titoli del Grande Slam: "Ricordo la mia prima volta in un grande Slam e la prima volta in quegli spogliatoi grazie ad un incontro con Serena Williams.

Non l'avevo mai vista e me la trovai dinanzi negli spogliatoi: era totalmente svestita e ho ripensato a quell'incontro per una settimana. Era davvero molto grande. Vedendola li penso poi che sia davvero incredibile come Serena riesca a giocare e muoversi"

Serena Williams e le insicurezze sul suo corpo

Nel corso della sua carriera Serena Williams è stata spesso criticata per il suo fisico , spesso paragonato a quello di un uomo. L'ex numero 1 al mondo ha sofferto molto per questa situazione ed ha poi rivelato: "Era molto difficile per me.

La gente diceva che dovevo nascere uomo viste le mie braccia e la mia forza. Sono totalmente diversa rispetto a Venus: lei era magra, alta e bella, io sono totalmente diversa, molto più forte e muscolosa. Quando ero giovane, a 22 anni, volevo provare a perdere peso e raggiungere delle taglie inferiori.

Tornando al passato devo dire che non avrei mai dovuto pensare di fare ciò. In fondo questa sono io e questa è la mia arma nel tennis. Rispetto al passato ora sono felice di essere così e apparire in questo modo", queste le parole di Serena Williams ad una rivista di moda.

L'americana è alle prese con l'oramai continua caccia al record di 24 Slam mentre è ormai ferma all'ultimo successo, il ventitreesimo Slam conquistato agli Australian Open del 2017.