Emilio Sanchez: "Non credo sia possibile tornare a giocare nel 2020"


by   |  LETTURE 1063
Emilio Sanchez: "Non credo sia possibile tornare a giocare nel 2020"

Emilio Sanchez ha vinto 15 tornei in singolare e raggiunto la settima posizione del ranking mondiale nel corso della sua carriera. Ma l’ex tennista spagnolo è ricordato soprattutto per il grande talento espresso in doppio, circuito in cui ha trionfato due volte al Roland Garros ed una agli US Open.

Come tutti sanno, il tennis resterà fermo almeno fino al 7 giugno a causa del diffondersi del Coronavirus e molti tornei non potranno disputarsi in questa stagione. Sanchez è uno dei più pessimisti ed attraverso il proprio account Twitter ha espresso tutte le sue preoccupazioni.

“Non credo sia possibile tornare a giocare nel 2020, non ci sarà più tennis per quest’anno. Come in Cina, non appena diminuiscono i casi di contagio viene imposta la quarantena a tutti i cittadini e si vietano gli spostamenti anche da un comune all’altro: sarebbe impossibile mettere i giocatori per 14 giorni in isolamento prima di ogni torneo“.