Il WTT recluta Dimitrov dopo il ritiro di Sharapova. Niente Olimpiadi per il bulgaro


by   |  LETTURE 4702
Il WTT recluta Dimitrov dopo il ritiro di Sharapova. Niente Olimpiadi per il bulgaro

Gli organizzatori del World Team Tennis non hanno ancora ritoccato i piani. Anzi. Per la quaranticinquesima edizione della competizione mista - che si disputa negli Stati Uniti - i nuovissimi Orange County Breakers di coach Rick Leach sono riusciti reclutare Grigor Dimitrov.

Sostituto naturale di quella Maria Sharapova - più volte protagonista della competizione - che solo poche settimane fa ha annunciato il ritiro dal tennis professionistico. Il bulgaro, che avrà in squadra la compagnia di Kristyna Pliskova e di Steve Johnson, stando al calendario dovrebbe esordire il 28 luglio con Ryan Harrison.

Uno che nel circuito maggiore ha già sconfitto in quattro occasioni su cinque. Pur avendo i requisiti per partecipare ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020 (che come ormai tutti sappiamo sono a forte rischio) il "Maestro" dell'edizione 2017 ha già preso una scelta differente per quella ipotetica settimana.

Con un prize-money da quasi cinque milioni di dollari e un bonus di cinquecentomila dollari per la squadra che alzerà al cielo il King Trophy, le ragioni sembrano esserci eccome. Nella lista dei partecipanti (ancora provvisoria) figurano Sofia Kenin, i fratelli Bryan, Sloane Stephens, Tennys Sandgren e Sam Querrey.

Photo Credit: Getty Images