Lucas Pouille dà forfait agli Australian Open: "È un grande dispiacere per me"



by   |  LETTURE 1034

Lucas Pouille dà forfait agli Australian Open: "È un grande dispiacere per me"

La sconfitta rimediata al Masters 1000 di Shanghai contro John Isner lo scorso 3 ottobre. resta l'ultima partita ufficiale disputata da Lucas Pouille negli ultimi mesi. Il tennista francese è stato costretto a saltare l’ultima parte della stagione per un serio problema al gomito destro.

L’attuale numero 22 del mondo si era detto fiducioso in vista del suo rientro in campo ad inizio 2020, ma le ultime notizie sono tutt’altro che confortanti. Pouille ha infatti annunciato il suo forfait dall’ATP Cup, dal torneo ATP 250 di Adelaide e, soprattutto, dagli Australian Open.

Proprio in Australia, Puoille aveva raggiunto, lo scorso anno, una sorprendente quanto incredibile semifinale e si era arreso solo a quello che sarebbe diventato il futuro campione, ovvero Novak Djokovic. Attraverso il profilo ufficiale Twitter, Pouille ha espresso tutta la sua delusione per la brutta notizia.

“È una grande delusione per me annunciare che non sarò in grado di partecipare alla prima edizione dell’ATP Cup, al torneo di Adelaide e agli Australian Open" , ha scritto Pouille. "Come potete immaginare, è un grande dispiacere per me saltare l’inizio dell’anno, ma la stagione è lunga ed il mio obiettivo ora è tornare ad essere competitivo al 100% . Cercherò di tornare in campo il prima possibile. Grazie a tutti per il sostegno"