Agassi e il suo rapporto con Gilbert: "Vi rivelo un aneddoto..."



by   |  LETTURE 2967

Agassi e il suo rapporto con Gilbert: "Vi rivelo un aneddoto..."

Nel corso degli anni '90 il tennista americano Andre Agassi è stato tra quelli più ricordati ed apprezzati dai fan. Ad attirare i tifosi non c'era solo il suo modo di giocare, ma anche e soprattutto il suo stile e la personalità che lo hanno reso idolo delle folle.

Nella carriera di Agassi ha avuto sicuramente un impatto chiave Brad Gilbert, tecnico del tennista dal loro incontro nel 1994. Con Agassi, Gilbert si concentrò sull' aspetto mentale del giocatore. Tra le varie storie che hanno caratterizzato i due c'è ne una che il tennista americano ha condiviso durante la sua introduzione alla Hall of Fame.

Nella Finale del Roland Garros del 1999 Agassi tornava in finale dopo otto anni e sapeva che sarebbe stata la sua ultima chance in carriera. Era sotto di due set contro l'ucraino Andrij Medvedev e dopo un netto 1-6 , 2-6 è arrivata provvidenziale la pioggia.

Durante la pausa Agassi ha parlato con Gilbert. Questi , molto arrabbiato, ha toccato i tasti giusti per coinvolgere il tennista americano che ha così ribaltato il match ed ottenuto una straordinaria vittoria. Agassi ha concluso così: "Le vittorie vanno e vengono, ma il tempo trascorso con Gilbert mi ha aiutato tantissimo a crescere ed a trovare la forza per aiutare gli altri.

Gilbert mi ha aiutato anche a trovare la mia preziosa moglie e due figli. Per me Brad è c'è un fratello"