Piqué risponde alle critiche per la Coppa Davis: "La mia priorità è il calcio"


by   |  LETTURE 1148
Piqué risponde alle critiche per la Coppa Davis: "La mia priorità è il calcio"

La nuova Coppa Davis, alla sua prima edizione, ha mostrato alcuni evidenti errori. Primo su tutti: la programmazione delle partite. Molte squadre, tra cui la nazionale azzurra, hanno dovuto disputare match decisivi a notte inoltrata.

Molte sono state le critiche ricevute dal Gruppo Kosmos, che ha deciso di rivoluzionare una delle più storiche competizioni del mondo del tennis. Gerard Piqué è tornato a parlare di queste delicate questioni in occasione della cerimonia che lo consacrato miglior calciatore catalano dell’anno.

“Sono davvero felice ed orgoglioso di aver ricevuto questo premio. Molti giornalisti hanno scritto che la Coppa Davis avrebbe potuto distrarmi dal calcio” , ha spiegato un polemico Piqué. “Ma sono qui e questo premio è relativo alla scorsa stagione, quando già lavoravo per la Coppa Davis.

So come far funzionare le cose, la Coppa Davis è il progetto della mia vita. A prescindere da tutto, l’amore per il Barcellona ed il mio impegno per il calcio sono sacri, darò sempre il massimo in campo.

La mia priorità è il calcio. Spero in un’altra grande stagione ricca di trofei e successi. Se vincerò molti titoli, tutte le critiche che sto ricevendo per il mio progetto non avranno più senso”.