Fabio Fognini costretto al forfait a Cincinnati


by   |  LETTURE 4573
Fabio Fognini costretto al forfait a Cincinnati

Per il secondo anno di fila Fabio Fognini non giocherà il Master 1000 di Cincinnati. Il ligure avrebbe dovuto esordire martedì contro il canadese Denis Shapovalov, ma un problema al piede/caviglia, che soffre ormai da mesi, lo ha costretto nella serata italiana di lunedì a dare forfait.

Fognini è reduce dai quarti di finale nel Master 1000 di Montreal contro Rafael Nadal, che gli ha consigliato di andare sotto i ferri al più presto. Fognini non giocherà probabilmente nemmeno il doppio dove era iscritto insieme al bulgaro Grigor Dimitrov, al primo turno avrebbero dovuto affrontare Rajeev Ram e Joe Salisbury.

Il nativo di Arma di Taggia potrebbe effettivamente subire un'operazione chirurgica ad ottobre subito dopo la breve parentesi asiatica che lo dovrebbe vedere impegnato a Pechino e Shanghai. Fognini dovrebbe tornare a competere agli US Open dove ha raggiunto il suo miglior risultato nel 2015 perdendo agli ottavi di finale contro Feliciano Lopez dopo aver estromesso Nadal.

Per il campione di Monte Carlo in programmazione c'è anche la Laver Cup di Ginevra nel Team Europa insieme a Roger Federer e Nadal. Fognini che è a Cincinnati già da sabato insieme al suo team, ma non si è allenato e proverà a recuperare in vista dell'ultimo Slam stagionale.