Termina il rapporto professionale tra Eugenie Bouchard e Michael Joyce



by   |  LETTURE 1536

Termina il rapporto professionale tra Eugenie Bouchard e Michael Joyce

Sono ormai lontani i tempi in cui una giovanissima Eugenie Bouchard stupiva tutti con la sua prima finale Slam a Wimbledon, poi persa in due set contro Petra Kvitova, nel 2014. La tennista canadese, dopo quel torneo, non è più riuscita ad esprimersi ai suoi massimi livelli ed ha lasciato la top 100 del ranking WTA.

La sua timida risalita è coincisa con il periodo di collaborazione con Michael Joyce, ex allenatore della cinque volte campionessa Slam Maria Sharapova e della numero uno britannica Johanna Konta. Il rapporto tra i due sembrava funzionare alla grande, ma Joyce ha recentemente pubblicato un post sul proprio account Twitter ufficiale per annunciare la fine della collaborazione.

Queste le sue parole: “Io e Genie abbiamo reciprocamente deciso di porre fine al nostro rapporto professionale in questo momento. Le auguro il meglio”.

L’ultima partita giocata da Bouchard risale alle qualificazioni di Miami contro Nao Hibino; dopo la dura sconfitta, la canadese ha deciso di prendersi del tempo per recuperare al meglio dal problema ai muscoli addominali.

Bouchard sarà dunque costretta a trovare un nuovo allenatore in vista della seconda parte di stagione, dove si spera torni a giocare con continuità.