Naomi Osaka si separa dal coach Sascha Bajin


by   |  LETTURE 1199
Naomi Osaka si separa dal coach Sascha Bajin

Sorprendente notizia annunciata da Naomi Osaka attraverso il suo account Twitter. La tennista giapponese ha comunicato di essersi separata dal suo allenatore Sascha Bajin col quale aveva iniziato a lavorare dopo la stagione 2017.

I risultati sono stati subito positivi con un 2018 straordinario caratterizzato dai successi a Indian Wells e agli Us Open, primo titolo Slam in carriera, e poi ancora un secondo Major a gennaio agli Australian Open. "Ciao a tutti, non lavorerò piú con Sascha", ha scritto Osaka.

"Lo ringrazio per il suo lavoro e gli auguro il meglio per il futuro" Una decisione sicuramente inaspettata. Osaka ha dato forfait a Doha questa settimana per problemi alla spalla e spera di tornare a competere a Dubai settimana prossima.

Bajin ha lavorato in passato come sparring partner di Serena Williams e Victoria Azarenka in passato e si era separato dall'americana perché voleva diventare allenatore. Ha iniziato bene la nuova carriera, ma di certo nessuno si aspettava una scelta del genere da parte della nuova numero uno del mondo.

Il commento di Bajin: "Grazie Naomi. Anch'io ti auguro solo il meglio. Che percorso è stato. Grazie per avermi permesso di poterne prendere parte".