Stefanos Tsitsipas il giocatore più multato agli Australian Open 2019


by   |  LETTURE 5983
Stefanos Tsitsipas il giocatore più multato agli Australian Open 2019

È Stefanos Tsitsipas il giocatore ad aver ricevuto la multa più alta agli scorsi Australian Open. Del milione e 125 mila di dollari australiani guadagnati (circa €780.000), il 20enne greco ne ha dovuto restituire $18.000: 3.000 per coaching avvenuto durante il quarto di finale vinto contro Roberto Bautista Agut sulla Rod Laver Arena (il padre Apostolos aveva semplicemente ricordato a Stefanos di bere al cambio campo), 15.000 per condotta antisportiva a causa di alcune frasi "inaccettabili" sugli ufficiali di gara.

Tsitsipas si è reso protagonista di una splendida corsa battendo Roger Federer agli ottavi di finale e arrendendosi soltanto a Rafael Nadal al penultimo atto. Multa da $5.000 per Novak Djokovic a causa di una condotta antisportiva, $4.000 per Alexander Zverev e Dominic Thiem.

Tsitsipas non si è riposato molto dopo gli Australian Open: infatti è subito tornato ad allenarsi all'accademia di Patrick Mouratoglou a Nizza e ha giocato l'ATP 250 di Sofia perdendo ai quarti contro il francese Gael Monfils.

E' iscritto ai tornei quasi ogni settimana da qui a giugno: Rotterdam, Marsiglia, Dubai, Indian Wells, Miami, Monte Carlo, Barcellona, Estoril, Madrid, Roma, Roland Garros, 's-Hertogenbosch, Queen's o Halle, Wimbledon