Zverev: "Alla gente non piace cosa ho detto, ma io sono onesto"


by   |  LETTURE 7875
Zverev: "Alla gente non piace cosa ho detto, ma io sono onesto"

Torna in campo Alexander Zverev a Cincinnati per riscattare la dolorosa sconfitta subita contro Stefanos Tsitsipas ai quarti di finale di Toronto. Al termine di quel match, il tedesco ha dichiarato che si è trattato di un match patetico giocato male da entrambi.

Riflettendo su quanto detto, Zverev, a mente fredda, ha commentato: "A Toronto non ho giocato al meglio. A tante persone non è piaciuto ciò che ho detto in conferenza stampa ma sono sempre onesto e dico sempre ciò che penso.

Ho detto che non avevo giocato al massimo, ma ora sono pronto". Quindi sulla sua stagione 2018, ha aggiunto: "Ho vinto tre titoli, tutti in categorie diverse. Un 250 (Monaco di Baviera), un 500 (Washington), un Master 1000 (Madrid).

Spero di salire e magari vincere un titolo diverso - ha detto sorridendo in riferimento agli US Open -. Sono numero due nella Race e finora è andata bene". .