Ennesimo forfait di Maria Sharapova: "Costretta a prendere decisioni dure"


by   |  LETTURE 5310
Ennesimo forfait di Maria Sharapova: "Costretta a prendere decisioni dure"

Noi lo avevamo anticipato già un mese fa, quando era stata pubblicata l'entry list.

Maria Sharapova è abituata a dare forfait più volte nel corso dell'anno, e vederla iscritta al WTA di San Josè due settimane dopo la fine di Wimbledon sembrava una scelta azzardata.

Ora è arrivata l'ufficialità: la tennista russa non giocherà nella prima edizione del Mubadala Silicon Valley Classic in programma dal 30 luglio al 5 agosto, in sostituzione di Stanford. Come lo scorso mese a Birmingham, anche questa volta Sharapova - reduce dalla brutta sconfitta all'esordio contro Vitalia Diatchenko a Wimbledon - fa intendere che intende avere una programmazione leggera per poter giocare più a lungo.

"Sono costretta a prendere decisioni difficilissime a questo punto della mia carriera per la programmazione dei tornei. Ho bisogno di prendermi cura del mio corpo e di essere in salute. Non vedo l'ora di giocare lì l'anno prossimo".

Sono già quattro i forfait di Sharapova quest'anno: Dubai, Miami, Birmingham e appunto San Josè. Nel torneo americano è entrata invece con una wild card Venus Williams, che si unisce a sua sorella Serena (anch'essa in dubbio dopo il lungo e stancante torneo di Wimbledon), Victoria Azarenka e Madison Keys.

.