Lucas Pouille forfait a Miami, obiettivo Coppa Davis: Italia avvisata


by   |  LETTURE 1333
Lucas Pouille forfait a Miami, obiettivo Coppa Davis: Italia avvisata

Sappiamo quanto i francesi tengano alla Coppa Davis. E la decisione presa da Lucas Pouille lunedì lo dimostra ancora una volta. Eliminato all'esordio a Indian Wells dal numero 110 del mondo Yuki Bhambri, il numero 12 del mondo si è cancellato dall'entry list del Masters 1000 di Miami in programma dal 21 marzo all'1 aprile. Pouille ha bisogno di riposo dopo un febbraio frenetico dove ha giocato quattro tornei di fila: Montpellier, Rotterdam, Marsiglia, Dubai).

Già qualche giorno fa Pouille aveva manifestato la volontà di staccare la spina un attimo: "È da cinque settimane che gioco. Devo allenarmi e prepararmi. E la Coppa Davis è uno degli obiettivi importanti della mia annata". La sfida contro l'Italia a Genova su terra rossa dal 6 all'8 aprile lo attende, e Pouille, numero uno della Nazione, farà di tutto per essere al massimo.

A Miami non ci sarà nemmeno Jo-Wilfried Tsonga per persistenti problemi al ginocchio. Il numero 35 del mondo non gioca da inizio febbraio a Montpellier, nel suo caso la sua presenza in Davis appare però improbabile. Il suo obiettivo è tornare a Monte Carlo tra un mese. Forfait pure di Paolo Lorenzi, ancora alle prese con un infortunio al piede. L'azzurro potrebbe tornare in Davis (ma per i singolari i favoriti sembrano essere Fognini e Seppi) o direttamente nell'ATP di Marrakech.