Niente wild card per Francesca Schiavone a Roma, che preferisce le 'giovani'...


by   |  LETTURE 13638
Niente wild card per Francesca Schiavone a Roma, che preferisce le 'giovani'...

Niente wild card agli Internazionali d'Italia per Francesca Schiavone. La tennista milanese, alla sua ultima stagione in carriera, non potrà giocare né nel main draw né nelle qualificazioni attraverso un invito da parte degli organizzatori del torneo che non ci sarà.

In teoria potrebbe tentare le pre-qualificazioni, ma lo stesso direttore del torneo Sergio Palmieri si è mostrato scettico su questa possibilità: Le abbiamo dato wild-card sempre, adesso a 36 anni è ora di lasciar giocare un po’ le giovani e non credo che abbia comunque intenzione di giocare le pre-qualificazioni." Nel tabellone femminile le due wild card andranno a Sara Errani e Maria Sharapova, entrambe trentenni, mentre nel maschile sembra certo un invito ad Andreas Seppi, 33 anni, più un altro giocatore ancora da stabilire che potrebbe essere perchè no Simone Bolelli, 31 anni.

Sicuramente gli organizzazioni riserveranno degli inviti ai giovani per le qualificazioni, ma è piuttosto triste vedere una campionessa come Francesca Schiavone terminare la sua carriera senza aver dato un vero e proprio addio al torneo di casa.

Qualche mese fa in una chiacchierata coi suoi fans su Facebook, la Schiavone aveva manifestato il suo desiderio di giocare il torneo. In ogni caso, anche se non sarà al via nemmeno nelle pre-qualificazioni, cosa molto probabile, sarà presente al Foro Italico per lavorare con Sky Sport.