L'ultima richiesta dei britannici: Murray Cavaliere dell'Ordine dell'Impero Britannico



by   |  LETTURE 2147

L'ultima richiesta dei britannici: Murray Cavaliere dell'Ordine dell'Impero Britannico

Non è successo nel 2013, nonostante la vittoria a Wimbledon e il benestare dell’allora primo ministro britannico Cameron.
Ora, dopo un finale di stagione spettacolare in cui è riuscito nell’impresa di vincere le ATP World Tour Finals e concludere l’anno in cima alla classifica ATP, tutta la Gran Bretagna si sta augurando che la Regina Elisabetta II conferisca a Andy Murray il titolo di Cavaliere dell’Ordine dell’Impero Britannico, la più alta onorificenza del Paese.

Come ha riportato l’Indipendent, il tennista si è mostrato onorato per questa possibilità, benché ritenga di essere “ancora troppo giovane per diventarlo”.
"Davvero non ci credo molto”, ha continuato Murray.

“Sono ancora giovane e ci sono ancora un sacco di cose che possono andare male. Posso ancora fare pasticci o commettere errori. Sto solo cercando di continuare a fare quello che sto facendo, lavorando duro e raggiungendo i miei traguardi”. Dovremo chiamarlo Sir Andy Murray?