Muguruza: "La favorita al Masters? Tutte noi pensiamo di poterlo vincere!"



by   |  LETTURE 2366

Muguruza: "La favorita al Masters? Tutte noi pensiamo di poterlo vincere!"

Anche quest’anno a Singapore si potranno ammirare le migliori giocatrici del circuito WTA. L’inizio della competizione è stato preceduto dai consueti giorni di festa, fotografie e conferenze stampa, ma da domani il torneo entra nel vivo e si inizierà a fare sul serio.

Garbiñe Muguruza, sesta favorita del torneo, ha parlato coi giornalisti del quotidiano Marca delle WTA Finals e delle possibilità di vittoria di ciascuna tennista: "Io non credo che nessuno abbia più pressione rispetto agli altri, perché tutte possiamo vincere e perdere con chiunque.

Siamo le otto migliori e tutte noi pensiamo di poter vincere il Masters". La Muguruza si è inoltre detta felice di ripetere un'esperienza che ha già vissuto sia nel 2014 (soltanto in doppio) che nel 2015 (in entrambi i tabelloni).

"Devo concentrarmi soltanto su me stessa. L'anno scorso ho finito il torneo che ero molto stanca” ha continuato la tennista spagnola, che l’anno scorso è stata fermata in semifinale da una Radwanska in forma smagliante.

“Ho molta voglia di iniziare. Essere qui significa che per il secondo anno di fila solo tra le prime otto ed è un grande risultato". Muguruza non ha vissuto una seconda parte di stagione particolarmente positiva: zero titoli e zero vittorie contro le tenniste più quotate.

La vittoria del Roland Garros è stata quindi fondamentale per essere a Singapore in questa settimana. Anche gli infortuni sembrano alle spalle. “Sono contenta di non avere nulla alla caviglia", ha detto Garbiñe, preoccupata dal fatto che nei quarti di Linz una distorsione l’ha costretta a ritirarsi improvvisamente.

Ha solo 23 anni ma sembra già una veterana nell’élite del tennis femminile.

"La mia carriera sta andando molto veloce, ma non la cambierei mai", ha concluso la spagnola.