Dusan Lajovic: ´Djokovic ci aiuta molto. Noi dei Paesi Balcanici abbiamo mentalità diversa´

Il serbo parla del connazionale numero uno al mondo e della situazione economica della Serbia

by Luigi Gatto
SHARE
Dusan Lajovic: ´Djokovic ci aiuta molto. Noi dei Paesi Balcanici abbiamo mentalità diversa´

Intervistato durante l'ATP 250 di Sao Paulo qualche giorno fa, il numero 76 del mondo Dusan Lajovic ha parlato della grande importanza di Novak Djokovic per i tennisti serbi. "Ci aiuta molto sia per quanto riguarda le nostre carriere sia per entrare in top 100.

Ci sono molte cose positive quando hai un numero uno connazionale, non vedo nulla di negativo. E' fantastico per noi Novak." Lajovic ha detto che i tennisti provenienti dai Paesi Balcanici sono diversi: "Abbiamo una mentalità sportiva, tanto successo in diverse discipline sportive, soprattutto in quelle a squadre.

La nostra mentalità è diversa, siamo molto competitivi e veniamo anche da una Nazioni che è recentemente sopravvissuta a due guerre, il che non è mai facile." Analizzando le difficoltà che deve fronteggiare la Serbia, ha detto: "La situazione economica non è buona. Nelle professioni normali non è possibile avere il successo che si ha in questo sport."

Dusan Lajovic
SHARE