Altro malore in campo a Wuhan: questa volta la vittima è la giovane Shilin Xu


by   |  LETTURE 2128
Altro malore in campo a Wuhan: questa volta la vittima è la giovane Shilin Xu

Avevamo ancora negli occhi le immagini di Shuai Peng agli US Open, costretta ad abbandonare il campo in sedia rotelle durante il match contro la Wozniacki, che eccoci ad assistere ancora ad un altro abbandono; questa volta è toccato a Shilin Xu, 16 anni, n.

507 al mondo, giovanissima di ottime speranze, stramazzata a terra per un collasso durante il Tie Break del terzo set. E dire che tutto lasciava pensare ad un’altra delle bellissime sorprese a cui il tennis femminile ci ha ormai abituato.

La cinese stava clamorosamente conducendo per 4/6 – 6/4 – 4/1 contro la ben più esperta Alison Riske, 24 anni, americana, n. 66. La statunitense ha però improvvisamente ridotto al minimo gli errori gratuiti rialzando il suo livello di gioco; davvero troppo per la giovane cinese che riesce in qualche modo a raggiungere il 6/5.
La Xu da quel momento esaurisce completamente la benzina, e complice una naturale eccessiva tensione nel trovarsi su una situazione di punteggio inizialmente insperata, non riesce che a fare un solo punto concesso dalla Riske con un doppio fallo, salvo poi buttarsi a terra senza energie nel Tie Break sul punteggio di 0-5.