Australian Open - Bolelli e Vavassori si arrendono in finale: trionfano Bopanna/Ebden

La coppa italiana perde la finale degli Australian Open

by Antonio Frappola
SHARE
Australian Open - Bolelli e Vavassori si arrendono in finale: trionfano Bopanna/Ebden
© Daniel Pockett/Getty Images

Simone Bolelli e Andrea Vavassori devono essere orgogliosi del cammino vissuto agli Australian Open 2024. I due azzurri sono diventati la terza coppia italiana in grado di raggiungere la finale in un Major: Bolelli aveva già fatto la storia proprio a Melbourne nel 2015 trionfando insieme a Fabio Fognini ed eguagliando l'impresa compiuta da Nicola Pietrangeli e Orlando Sirola al Roland Garros nel 1959.

Questi ultimi si sono spinti tre volte in finale in uno Slam. In Australia, quest'anno, a vincere ci hanno pensato Rohan Bopanna e Matthwe Ebden.

Australian Open - Bolelli e Vavassori si arrendono a Bopanna ed Ebden in finale

L'indiano ha coronato un sogno che inseguiva ormai da tantissimi anni e chiuso nel migliore dei modi le due settimane più incredibili della sua carriera tennistica.

Bopanna celebrerà il record di giocatore più anziano - all'età di 43 anni - a conquistare la vetta del ranking mondiale di doppio maschile con il primo Slam. Per Ebden, invece, si tratta del secondo successo in questa categoria( Wimbledon 2022, ndr) .

L'incontro è terminato con il punteggio di 7-6( 0) , 7-5 a favore dell'indiano e del tennista di casa. Bolelli e Vavassori hanno salvato una palla break sia nel secondo che nel quarto game prima di trovare il giusto equilibrio al servizio.

La chance per gli azzurri si è palesato sul 5-5, Ma Ebden ha trovato un provvidenziale servizio vincente. Nel tie-break, Bopanna ed Ebden non hanno sbagliato praticamente nulla registrando un pesante 7-0. Nella seconda frazione di gioco, entrambe le coppie hanno mantenuto il servizio senza patemi fino al fatidico 5-5, quando Vavassori ha avvertito la pressione e commesso errori inusuali. Il break a zero ha permesso a Bopanna ed Ebden di archiviare la pratica nel successivo turno di battuta.

Australian Open
SHARE