Australian Open senza Djokovic, Federer e Nadal in finale: non succedeva dal 2005

Jannik Sinner elimina il principale favorito alla vittoria finale e diventa il più giovane a disputare l'atto conclusivo a Melbourne dal 2008

by Luca Ferrante
SHARE
Australian Open senza Djokovic, Federer e Nadal in finale: non succedeva dal 2005
© Julian Finney/Getty Images

Nel 2024 riprenderà la lenta svolta generazionale nel tennis mondiale tra gli uomini? È un quesito che tanti appassionati si stanno ponendo nelle ultime ore, specialmente a seguito della sconfitta in semifinale (per la prima volta nella storia) di Novak Djokovic agli Australian Open per mano di uno scatenato Jannik Sinner, che è a un passo dal traguardo chiamato 'primo trofeo in un Grande Slam della carriera'

Un dato è stato portato alla luce dopo l'impresa in 4 set realizzata dall'altoatesino, che ha letteralmente dominato la partita senza concedere neppure una palla break a un (a tratti) irriconoscibile campione serbo: a Melbourne una finale senza uno dei membri del Big Three non accadeva addirittura dal lontano 2005.

In quell'occasione furono Marat Safin e il beniamino di casa Lleyton Hewitt a darsi battaglia, con la vittoria in quattro parziali del russo. Almeno uno tra Nole, Rafael Nadal e Roger Federer ha presenziato all'atto conclusivo della prestigiosa competizione australiana per quasi 20 anni: un dato che certifica l'assoluto dominio dei tre tennisti su tutto il resto del circuito maschile.

Sinner spezza la serie

Oltre al ritiro ormai consolidato di Federer e al forfait anticipato di Rafael Nadal per un affaticamento dopo il rientro ufficiale a Brisbane, ci è voluto Jannik Sinner a spezzare questa serie 'infinita' a Melbourne.

Gli spettatori della Rod Laver Arena sono pronti ad assistere a una partita inedita per l'assegnazione del titolo, seppur l'italiano e Daniil Medvedev si siano già contesi nel 2023 i trofei di Rotterdam, Miami, Pechino e Vienna.

Insomma, una battaglia mai vista a livello Slam, che è quasi un altro sport essendo al meglio dei 5 set. Con questo traguardo il numero 4 del mondo è anche diventato il più giovane giocatore ad approdare in finale in Australia dal 2008, quando un 21enne di nome Novak Djokovic ha cominciato il suo lungo percorso che lo hanno portato a conquistare per 10 quel titolo.

Australian Open Jannik Sinner
SHARE