Australian Open - Tsitsipas liquida Lehecka in tre set, affronterà Khachanov



by   |  LETTURE 2068

Australian Open - Tsitsipas liquida Lehecka in tre set, affronterà Khachanov

Stefanos Tsitsipas continua la scalata verso gli Australian Open 2023. Il tennista greco sembra l'unico rivale credibile per provare a fermare Novak Djokovic e lo dimostra anche nel match dei Quarti di finale. Il greco soffre relativamente poco e chiude la pratica Lehecka che ci prova ma soffre l'inesperienza a questi livelli.

Finisce in tre set con Stefanos che torna così in semifinale a Melbourne, risultato raggiunto già in tre occasioni e negli ultimi due anni. Il talento greco parte bene e sfrutta l'esperienza in queste partite, il primo set si decide grazie al break al secondo gioco e Tsitsipas controlla fino a chiudere con il risultato di 6-3, contro un Lehecka emozionato.

Nel secondo set Lehecka inizia ad avere le prime opportunità con il greco che fatica sul rovescio e si affida al servizio, annullando diverse palle break. Si giunge al tiebreak e qui Tsitsipas chiude senza difficoltà.

Tiebreak senza storia. Nel terzo set Lehecka ha ancora una volta qualche chance ma spreca troppo, commette qualche errore di troppo e alla fine il greco chiude. Finisce con il risultato di 6-3;7-6;6-4 in due ore e diciannove minuti.

Affronterà il russo Khachanov, alla seconda semifinale Slam consecutiva che, batte un po' a sorpresa Korda e torna in Top 15 mondiale, diventando numero 13 delle classifiche Atp. Sfida senza storia con il russo che sembra in controllo mentre il giovane americano non è nelle migliori condizioni.

Lo dimostra il fatto che Sebastian si ritira nel corso del terzo set, sul 2 a 0 e set ormai compromesso per l'avversario. Problemi al polso hanno condizionato il suo match ma è stato comunque protagonista di un ottimo torneo.

Australian Open, cade anche la Pegula

Nel torneo femminile si ferma anche la testa di serie più alta rimasta in corsa, la numero 3 Jessica Pegula. Match senza storia con l'Azarenka che mostra tutta la sua esperienza e torna in semifinale dopo dieci anni.

Primo set lottato mentre il secondo è senza storia con Vika che beccherà in semifinale la Ribakyna, sempre più in forma. Nessun problema per la campionessa di Wimbledon che batte senza alcun patema l'Ostapenko e chiude con un netto 6-2;6-4.

La semifinale della parte alta è così stata definita in attesa dei match di domani. Photo Credit: Atp Tour