Australian Open Draw: Chi fermerà Iga Swiatek? Italia sfortunata

Parte la caccia a Iga Swiatek, favoritissima nel tabellone femminile. Pesca piuttosto male l'Italia

by Perri Giorgio
SHARE
Australian Open Draw: Chi fermerà Iga Swiatek? Italia sfortunata

La domanda è semplice: chi può fermare Iga Swiatek? La super numero uno del mondo in linea del tutto teorica sarà una delle poche certezze del tabellone femminile degli Australian Open, sorteggiato ovviamente nella notte italiana.

Testa di serie più alta nello spicchio di draw della polacca è Coco Gauff, che ha iniziato la stagione nella migliore delle maniere con il titolo ad Auckland ma che ha perso i cinque confronti diretti nel circuito maggiore.

A ogni modo la statunitense potrebbe trovare al secondo turno la redidiva Emma Raducanu, a caccia di certezze sostanzialmente dalla vittoria insperata agli Us Open nel 2021. Da lì, il nulla. Nel secondo quarto di tabellone sono presenti Jessica Pegula e Maria Sakkari.

La statunitense potrebbe trovare al terzo turno la connazionale Amanda Anisimova, presente comunque anche Madison Keys. Apparsa decisamente in una buona condizione di salute nel corso della United Cup. Occhio anche alle ceche Petra Kvitova e Barbora Krejcikova, in una porzione di tabellone dove ci sono anche Victoria Azarenka e Sofia Kenin.
Il terzo spicchio del draw è presidiato da Caroline Garcia, che tanto bene ha chiuso il 2022 e che ovviamente vuole confermarsi nel corso della nuova stagione.

Al secondo turno la potenziale sfida con la connazionale Alize Cornet oppure con l'ex finalista degli Us Open Leylah Fernandez.
Numero due del seeding ovviamente Ons Jabeur, potenzialmente in rotta di collisione al secondo turno con Marketa Vondrousova.

Nella parte più bassa del tabellone c'è da monitorare anche la situazione di Aryna Sabalenka, freschissima campionessa del '250' di Adelaide. Potrebbe risultare affascinante il quarto di finale con Belinda Bencic.Alla truppa azzurra poteva andare decisamente meglio, per utilizzare un eufemismo.

Va male, malissimo, a Elisabetta Cocciaretto che pesca Elena Rybakina. Lucia Bronzetti pesca Laura Siegemund, Jasmine Paolini prende Ludmilla Samsonova mentre a Camila Giorgi tocca la sfida con Anastasia Pavlyuchenkova. Solo la numero ventuno del tabellone Martina Trevisan va bene con la sfida contro una qualificata.

In caso di vittoria, comunque, potrebbe trovare Camila per il derby.

Australian Open Iga Swiatek
SHARE