Australian Open Q - Avanti Arnaldi e Mager, Cecchinato out per ritiro

Alti e bassi per gli italiani nel turno di qualificazione agli Australian Open

by Mario Tramo
SHARE
Australian Open Q - Avanti Arnaldi e Mager, Cecchinato out per ritiro

Manca sempre meno all'inizio degli Australian Open 2023 ed in queste ore sono cominciate le qualificazioni per l'accesso al tabellone principale. Tanti italiani in campo e grande delusione per Marco Cecchinato. L'azzurro, ex Top 20 del circuito, è tornato questa settimana in Top 100 ma ha ceduto durante le qualificazioni ai problemi fisici.

Il tennista era sotto di un set e un game contro l'australiano Purcell, avversario comunque insidioso, e si è ritirato anzitempo. Giornata di alti e bassi per gli italiani con una bella vittoria per Gianluca Mager, bravo a vincere da sfavorito al tiebreak del terzo set contro il giovane austriaco Misolic.

Sconfitta invece per il giovane talento azzurro Maestrelli, che, ha lottato ma ha ceduto in tre set contro il bulgaro Andreev. Bene Arnaldi che vince senza patemi con lo svizzero Ritcher, sconfitto in due set. Vince anche il classe 2002 Luciano Darderi, avanti in due set contro l'argentino Ficovich.

Netta sconfitta invece per Bonadio, sconfitto in due set abbastanza agevolmente dallo svizzero Laaksonen. Tra i big delle qualificazioni vittoria in scioltezza con un doppio 6-1 del francese Hugo Gaston.

La situazione nel circuito femminile

Nessuna italiana nel turno di qualificazioni agli Australian Open femminile e nella notte abbiamo visto il ritorno in campo della bella tennista canadese Eugénie Bouchard.

L'ex talento del tennis nord americano ha lottato ma alla fine ha ceduto, complice una condizione fisica ancora non eccezionale. Dopo aver ceduto il primo set Genie ha dominato il secondo parziale , si è portata avanti di un break ma non ha sfruttato il vantaggio e l'americana Krueger ha chiuso nei game finali.

Tra le big delle qualificazioni buona prova dell'Ucraina Tsurenko, protagonista di una grande vittoria. Ok anche l'americana Vandeveghe mentre cede la russa Makarova. Prosegue la corsa anche ad Adelaide 2 dove lo spagnolo Davidovich Fokina ha vinto il big match di giornata contro Brandon Nakashima, abbattuto nettamente in due secchi set.

Bene anche Kecmanovic che rispetta i pronostici e si libera in due set del britannico Kyle Edmund, ancora nettamente lontano dalla sua migliore condizione. Photo Credit: Official Instagram Gianluca Mager

Australian Open
SHARE