Tiley ammette: "Ho sentito Nick Kyrgios. Sulla sua presenza agli Australian Open..."

Il presidente di tennis Australia ha avuto modo di parlare con Kyrgios

by Giuseppe Di Lauro
SHARE
Tiley ammette: "Ho sentito Nick Kyrgios. Sulla sua presenza agli Australian Open..."

L’amministratore delegato del tennis Australia Craig Tiley ha voluto difendere Nick Kyrgios dopo che quest’ultimo ha deciso di ritrarsi a poche ore dall’inizio della United Cup, una delle novità più importanti del tennis di questo inizio di stagione.
Il 27enne di Canberra si è ritirato dal torneo di casa mercoledì prima della conferenza pre torneo dichiarando di aver subito un infortunio alla caviglia durante i match d’esibizione al World Tennis League di Dubai.

Craig Tiley ha dichiarato in un’intervista di aver parlato con Nick Kyrgios prima del suo ritiro alla competizione per squadre mista "Abbiamo avuto colloqui con Nick. Ha preso questa decisione in via precauzionale, come ci è stato indicato, per proteggere la sua caviglia in vista della preparazione che sta svolgendo per gli Australian Open", ha dichiarato su TODAY il patron di tennis Australia che poi ha proseguito su questa storia "Crediamo che si sia dato la migliore possibilità possibile, massimizzando il tempo fino al momento in cui gli è stato permesso di ritirarsi dall'evento".

Tiley ha poi proseguito parlando dei prossimi tornei in Oceania "È più difficile quando si gioca nella United Cup, che è una competizione a squadre, e quindi ha un impatto sugli altri, ma i ritiri sono abbastanza comuni.

Abbiamo anche Adelaide in partenza e Hobart in arrivo... probabilmente ci saranno altri atleti in una situazione simile a quella in cui si è trovato Nick”.

Tiley è certo che Kyrgios giocherà gli Australian Open

Sulla presenza di Kyrgios a Melbourne "Siamo fiduciosi che si riprenderà e non vediamo l'ora di giocare gli AO.

Gli piace giocare gli Australian Open, abbiamo visto l'energia che ha portato in campo e credo che la grande sfida sarà decidere su quale campo metterlo". Nick Kyrgios quest’anno allo slam di casa difenderà il titolo di doppio vinto con l’amico Thanasi Kokkinakis la passata stagione.

Nel singolare, invece, proverà a sfruttare il fatto di essere testa di serie per tentare di migliorare i quarti di finale che ha raggiunto nel lontano 2105.

Nick Kyrgios Australian Open
SHARE