Medvedev contro il pubblico australiano: "Con gli idioti perfavore non è abbastanza"



by   |  LETTURE 10058

Medvedev contro il pubblico australiano: "Con gli idioti perfavore non è abbastanza"

Medvedev è impegnato in una battaglia epica contro Rafa Nadal nella finale degli Australian Open 2022. Il tennista russo, in vantaggio di due set, ha subito la rimonta del tennista spagnolo fino al 2 pari. Nadal, spinto dal sostegno del pubblico australiano, nettamente schierato dalla sua parte, ha trascinato il numero due del mondo fino al set decisivo, dopo più di 4 ore di una emozionante partita, alla ricerca del 21 slam che gli permetterebbe di staccare Djokovic e Federer.

Medvedev, il quale solitamente non instaura un rapporto di simpatia con il pubblico, ha sofferto la pressione ed ha battibeccato in più occasioni con i sostenitori sugli spalti, rei secondo il russo di disturbare i due giocatori durante gli scambi con un tifo troppo “rumoroso”.

Lo sfogo di Medvedev con l’arbitro Il numero due del mondo, dopo il duro sfogo contro l’arbitro in semifinale per i ripetuti dialoghi tra Tsitsipas e il padre, ha replicato la scena anche nella pausa tra terzo e quarto set della finale contro Nadal.

Il russo si è rivolto all’arbitro con un tono piuttosto arrabbiato, accusandolo di non rimproverare abbastanza il pubblico per i continui disturbi durante gli scambi e prima del servizio. Medvedev ha mostrato la sua frustrazione per l'atmosfera e ha detto che è stato profondamente colpito dall'essere fischiato e dalla mancanza di rispetto.

"Senza cervello. La loro vita deve essere molto brutta" ha detto il russo all'arbitro di sedia, riferendosi al pubblico. Medvedev ha poi continuato a lamentarsi anche durante il quarto set, sollecitando il giudice di sedia a fare di più per richiamarli e zittirli.

Il russo ha usato parole non proprio carine. “Perfavore non è abbastanza. Se devi dirlo 25 volte, dillo 25 volte. Dillo ogni volta. Intensifica, fatti sentire. Non chiedere perfavore, è inutile. Con gli idioti perfavore non è abbastanza” ha esclamato un furioso Medvedev.

Il suo rapporto con il pubblico australiano è a dir poco incrinato e la rimonta subita dal campione spagnolo ha contribuito a rendere Medvedev ancora più nervoso.