Australian Open, arriva il primo illustre forfait: i dettagli



by   |  LETTURE 11773

Australian Open, arriva il primo illustre forfait: i dettagli

Continua il calvario della tennista canadese Bianca Andreescu, la quale dopo l’esaltante stagione 2019, in cui vinse gli Us Open a 19 anni (prima teenager a realizzare l’impresa ai tempi di Maria Sharapova) e raggiunse la 4° posizione nel ranking WTA, è stata falcidiata da una serie di infortuni che hanno rallentato la sua crescita.

Rimasta ferma per tutto il 2020, la 2000 canadese era tornata nel 2021, riuscendo a raggiungere anche la finale del Master 1000 di Miami (persa poi contro la numero 1 Asleigh Barty), ma la positività al covid e la forma fisica non ottimale l’hanno fatta retrocedere fino alla 46 posizione del ranking.

L’annuncio sui social

In un lungo post pubblicato su Twitter, la tennista canadese ha annunciato che salterà tutta la stagione australiana, rinunciando pure al primo slam dell’anno, e dando appuntamento ai campi non prima di febbraio.

Le sue parole:“Ciao a tutti. Come sapete, gli ultimi due anni sono stati molto difficili per me per diverse ragioni. Specialmente questo. Ho speso tante settimane in isolamento per quarantena, il che mi ha molto provata sia fisicamente che mentalmente.

In più, mia nonna ha speso molte settimane in terapia intensiva per un’infezione da Covid, qualcosa che mi ha davvero colpita dentro. In molti giorni non mi sono sentita me stessa, specialmente mentre mi allenavo o giocavo.

Mi sentivo come se stessi portando il mondo sulle mie spalle. Non potevo staccarmi da quel che succedeva fuori dal campo, sentivo la tristezza e l’agitazione collettiva intorno e questo si è riversato su di me.

Voglio darmi più tempo per resettarmi, recuperarmi e crescere per queste cose, per cliché che possa sembrare, e continuare a ispirare facendo lavoro di carità e lavorando su me stessa, perché so che facendo questo tornerò più forte che mai.

Per questo non comincerò la mia stagione in Australia quest’anno, ma mi prenderò del tempo in più per riflettere, allenarmi ed essere pronta per la stagione 2022”. Ecco il tweet: