Craig Tiley: “Importanti novità sugli Australian Open 2021”



by   |  LETTURE 1778

Craig Tiley: “Importanti novità sugli Australian Open 2021”

La pandemia di Coronavirus ha gettato l’intero pianeta in uno stato di totale paura ed incertezza. Per quanto riguarda la stagione tennistica, si è reso necessario cancellare gli eventi previsti tra i mesi di marzo ed agosto, cercando per lo meno di recuperare quelli che disponevano della possibilità di essere spostati all’autunno.

Adesso, a otto mesi dall’esplosione della pandemia a livello globale, l’estate australiana si prepara ad accogliere la stagione ATP e WTA, culminanti nel consueto appuntamento degli Australian Open, a Melbourne Park.

Numerosi i problemi e le difficoltà da risolvere, dalla quarantena imposta ai giocatori alle date del torneo, ancora non decise ed oggetto in queste ore di discussioni. Craig Tiley, attuale CEO di Tennis Australia, ha parlato di tutto questo in un recente intervento.

Le parole di Tiley sull’estate australiana che aprirà il 2021

Come raccontato anche da EssentiallySports, Tiley ha detto: “La nostra intenzione è quella di offrire un’estate che permetta ai giocatori di prepararsi ed esprimersi al meglio.

Vogliamo anche che gli appassionati di tennis godano di tutto questo. Ciò deve accadere in un ambiente che sia sicuro per chiunque”. Per quanto riguarda la presenza dei fan e la vendita dei biglietti, il dirigente sportivo ha precisato: “Non vediamo l’ora di annunciare la nostra data di messa in vendita dei biglietti, non appena tutti gli accordi con le autorità competenti saranno stipulati.

Avremo anche più informazioni riguardo la quantità di pubblico ammessa”. Per quanto riguarda le altre misure di sicurezza: “Stiamo mantenendo i nostri contatti e dialoghi con le autorità sanitarie locali in quanto a quarantene e biosicurezza.

Confidiamo di arrivare ad una decisione molto presto”. In conclusione, Tiley ha detto: “Tennis Australia è del tutto consapevole della necessità di avere certezza. Ma sa anche di dover raggiungere una soluzione con il governo statale che garantisca la sicurezza dell’intera comunità”. Al momento, la data di inizio ufficiale degli Australian Open è fissata al prossimo 18 gennaio.