Australian Open - Fognini vince e convince, al terzo turno c'è Carreno


by   |  LETTURE 1097
Australian Open - Fognini vince e convince, al terzo turno c'è Carreno

Con una ten years challenge – versione Australian Open – Fabio Fognini potrebbe rispolverare il primo successo in un torneo dello Slam. E guardare al passato con un sorriso. Nel 2019, e per la seconda volta in carriera, l’azzurro si può comunque consolare con un terzo turno a Melbourne Park. Il successo contro Leonardo Mayer, che costruisce con due tie break e traduce in un 7-6(3) 6-3 7-6(5), vale Pablo Carreno Busta. Giocatore che in cinque confronti diretti non ha mai battuto.

Di vere difficoltà, nel corso di un match che amministra sempre con una certa freddezza, non ne ha. Anche se nella prima frazione si fa trascinare in un rifugio poco confortevole. L’azzurro detta i ritmi da fondocampo, serve una maggiora quantità di prime e accarezza il break in due occasioni. Nonostante la superiorità, cambia passo solo al rush finale con un 7-3 che costruisce in avvio.

L’azzurro mantiene degli standard estremamente alti con la battuta a disposizione e nel quarto game guadagna centimetri anche in risposta. Mayer non riesce a organizzarsi e con quattro errori consecutivi – tutti forzati – lascia il servizio per strada per la prima volta nel match. Nonostante un’interruzione per pioggia sul 4-1, l’azzurro rientra con la stessa determinazione e il 6-3 finale lo confeziona senza praticamente concedere chance.

Con il successo praticamente in tasca, figlio di un break nel terzo gioco, l’azzurro si distrae. Mayer recupera da una situazione di 15-30 a cavallo tra il quinto e il settimo gioco, rimargina completamente il gap grazie al primo piccolo passaggio a vuoto dell’avversario e forza la questione al tie break. Stavolta Fognini parte male, ma recupera il mini-break iniziale con il connubio palla corta-passante e vola verso la vittoria. Con una seconda di servizio vincente sul 5-5 e con una risposta praticamente perfetta sul match point.

Australian Open, Secondo Turno

[12] F. Fognini b. L. Mayer 7-6(3) 6-3 7-6(5)