Australian Open - Nadal c'è: battuto Duckworth all'esordio



by   |  LETTURE 1936

Australian Open - Nadal c'è: battuto Duckworth all'esordio
Australian Open - Nadal c'è: battuto Duckworth all'esordio

Un immenso viaggio intercontinentale da New York a Melbourne, rallentato da un’operazione alla caviglia, un problema ai muscoli addominali e un fastidio alla coscia. A dieci anni dal primo (e finora unico) successo nello Slam down under, Rafa Nadal atterra con una certa serenità sulla Rod Laver Arena. E non accusa problemi di carattere fisico. Anzi. Il maiorchino rispolvera l’abito del fighter e contro James Duckworth sigilla il successo sul 6-4 6-3 7-5. Con qualche piccola sbavatura solo nel finale.  

La strategia di Duckworth è a tratti suicida e a tratti necessaria. Il tentativo, modesto, è quello di limitare il numero di scambi prolungati e di attaccare in qualsiasi situazione. Ed evidentemente in qualsiasi modo. Nadal gestisce, soprattutto con l’avversario nei pressi della rete, spinge in maniera estremamente ordinata con il dritto e chiude in una ragnatela abbastanza fitta l’australiano.

Nadal assesta la spallata decisiva in avvio, si limita nella seconda frazione a tamponare un timido tentativo di fuga e accumula un vantaggio piuttosto importante anche ai piedi del successo. Tentenna, si distrae, o semplicemente sottovaluta l’avversario quando va a servire per il match sul 5-3 e con il tie break in bella vista recupera dal 15-30. Il maiorchino riesce comunque a evitare di allungare la partita e ad archiviare la pratica alla prima opportunità utile. Con una risposta perfetta e un passante millimetrico.

Kevin Anderson e Grigor Dimitrov lasciano un set per strada all’esordio nel torneo. Il sudafricano si distrae nel cuore del match contro Adrian Mannarino, il talento bulgaro parte invece a handicap contro il redivivo Janko TIpsarevic prima di sigillare con una certa autorità il successo. Il colpo di giornata lo mette comunque a segno Relly Opelka, che sopravvive al derby con John Isner (vincendo tre tie break su quattro) e che raggiunge al secondo turno Thomas Fabbiano. 

Australian Open, Primo Turno:

[2] R. Nadal b. J. Duckworth 6-4 6-3 7-5
[5] K. Anderson b. A. Mannarino 6-3 5-7 6-2 6-1
[20] G. Dimitrov b. J. Tipsarevic 4-6 6-3 6-1 6-4
[19] N. Basilashvili b. [Q] C. Eubanks 6-4 4-6 7-6(6) 6-3
R. Albot b. M. Mmoh 3-6 6-3 6-4 6-2
[26] F. Verdasco b. [Q] M. Kecmanovic 7-6(5) 6-3 6-3
R. Haase b. G. Garcia Lopez 7-5 6-4 7-5
P. Cuevas b. D. Lajovic 6-4 7-5 6-1
[Q] S. Travaglia b. G. Andreozzi 6-7(3) 6-2 6-3 6-2
A. de Minaur b. P. Sousa 6-4 7-5 6-4
R. Opelka b. [9] J. Isner 7-6(4) 7-6(6) 6-7(4) 7-6(5)
[Q[ D. Evans b. T. Ito 7-5 6-1 7-6(8)
D. Schwartzman b. R. Molleker 6-1 6-3 4-6 6-0

RESULT_END

Australian Open

Rafael Nadal, il 2023 è finito. Zio Toni conferma: "Pensa agli Australian Open"

Naomi Osaka, il ritorno ai prossimi Australian Open: "Ero devastata da questo"

Andy Murray: "Prima di ritirarmi vorrei vincere gli Australian Open e..."

Murray torna dopo le fatiche degli Australian Open: wild card per l'Atp 500 di Dubai

Australian Open, Djokovic vs Tsitsipas è stata la finale meno vista del decennio

Djokovic fa 10 agli Australian Open: Federer e Nadal nel mirino