Australian Open Q - Disastro Italia: vince solo Vanni, ma era un derby...


by   |  LETTURE 1725
Australian Open Q - Disastro Italia: vince solo Vanni, ma era un derby...

Male, praticamente malissimo. La prima giornata di qualificazioni degli Australian Open si chiude in profondo rosso per l’Italtennis. Sette italiani in campo nella nottata in una spedizione-record che conta in tutto venti elementi, una sola vittoria, arrivata in un derby e, dunque, inevitabile.

Vince il solo Luca Vanni: due 6-4 al connazionale Alessandro Giannessi con un unico break subito, concesso peraltro quando era già in vantaggio. Il toscano affronterà al secondo turno Stakhovsky che nella nottata ha superato in tre set De Schepper.

Sconfitte onorevoli quelle di Jimbo Moroni, battuto al tie-break (ai dieci punti) del terzo set contro Jung dopo aver vinto il primo set, così come quella di Gianluigi Quinzi, superato in tre set dall’ex numero uno juniores Kecmanovic.

Salvatore Caruso non riesce a bissare l’exploit dello scorso anno quando raggiunse il main draw dello Slam australe e si arrende in due set a Oscar Otte; sconfitte in due set anche per uno spento Andrea Arnaboldi, liquidato con due 6-3 dal modesto Martinez.

Nel femminile poco si poteva pretendere da Jasmine Paolini che, opposta a Kudermetova (numero 7 del seeding), vince il primo set prima di venire dominata per 6-1 6-3.

Clicca per visualizzare i risultati degli italiani nelle qualificazioni degli Australian Open

AUSTRALIAN OPEN, 1° turno qualificazioni:
[12] J. Jung b. M. Moroni 3-6 6-1 7-6(7)
L. Vanni b. A. Giannessi 6-4 6-4
[16] M. Kecmanovic b. G. Quinzi 6-4 3-6 6-3
O. Otte b. S. Caruso 6-3 7-6(3)
P. Martinez b. A. Arnaboldi 6-3 6-3
[7] V. Kudermetova b. J. Paolini 4-6 6-1 6-3