AUSTRALIAN OPEN - Serena Williams paurosa. Sharapova fa 600, Radwanska continua a volare

Tennis - Lauren Davis complica la vita alla russa, che rimedia. Nessun problema per la numero 4 del mondo.

by Matteo Di Gangi
SHARE
AUSTRALIAN OPEN - Serena Williams paurosa. Sharapova fa 600, Radwanska continua a volare

Tennis – Sotto il tetto della Rod Laver Arena una Maria Sharapova a due facce timbra la vittoria numero 600 della sua carriera e si qualifica per gli ottavi di finale. Ha dovuto sudare tre set per estromettere la statunitense Lauren Davis in una partita che sembrava non avesse storia visto il 6-1 iniziale in neanche mezzora di gioco e con una dominatrice assoluta in campo.

Poi il calo della russa, il match si è fatto lottatissimo con qualche punto di altissima qualità. La Davis rimane agganciata, trascina il secondo set al tie-break e lo vince per 7-5 rimandando il verdetto finale al terzo e decisivo set.

E' qui che la Sharapova torna quella perfetta della prima frazione di gioco e non lascia più scampo alla sua avversaria: 6-1 6-7(5) 6-0 con un ottimo bottino al servizio che parla di 16 ace e soli 5 doppi falli. Dicevamo della vittoria numero 600 in carriera, è la 17° tennista a riuscirci nella storia, la quarta tra quelle in attività dopo Venus e Serena Williams e la serba Jelena Jankovic.

In ottavi di finale Maria se la vedrà con la svizzera Belinda Bencic, capace di rimontare un set di svantaggio alla rediviva Kateryna Bondarenko: 4-6 6-2 6-4 il punteggio finale.

Agnieszka Radwanska mette a segno la sua undicesima vittoria di fila estromettendo dal torneo l'arrembante Monica Puig.

La portoricana, avanti di un break nel primo parziale, ha dovuto fare i conti con la condizione atletica e tennistica invidiabile da parte della polacca, che con il 6-4 6-0 odierno si proietta agli ottavi da favorita. Affronterà infatti la tedesca Friedsam.



Nella serata australiana Serena Williams è scesa in campo contro la giovane russa Daria Kasatkina, tennista dal gioco vario, e con ampi margini di miglioramento. La regina del panorama WTA neppure oggi ha concesso spazio alla sua avversaria di turno.

Un 6-1 6-1 che sa di avviso alle altre big. Centrata sin dai primi istanti, Serena ha tramortito la 18enne di Togliatti giocando una risposta vincente di dritto a 140 km/h nel secondo gioco. Di li in avanti si è assistito quasi ad un esecuzione, con vincenti a tutto braccio che hanno lasciato di sasso la povera Kasatkina.

Al prossimo turno Serena sfiderà un’altra promettente russa, ovvero Margarita Gasparyan.

Chiusura di programma spettacolare sull'Hisense Arena. Daria Gavrilova e Kristina Mladenovic si sono date battaglia restando in campo quasi 3 ore.

Passa l'australiana con il punteggio di 6-4 4-6 11-9 al termine di un incontro a dir poco emozionante. Sorprende ancora una volta la forza mentrale della giovane nativa di Mosca, che in ben 4 occasioni è andata a servire per rimanere nel match, senza regalare alcuna opportunità alla sua avversaria.

Attende ora la spagnola Carla Suarez Navarro, in una sfida che vale i quarti tutt'altro che chiusa.

AUSTRALIAN OPEN - TERZO TURNO

B.Bencic (SUI, 12) b. K.Bondarenko (UKR)4-6 6-2 6-4
M.Sharapova (RUS, 5) b. L.Davis (USA) 6-1 6-7 (5) 6-0
A-L.Friedsam (GER) b.

R.Vinci (ITA, 13) 0-6 6-4 6-4
A.Radwanska (POL, 4) b. M.Puig (PUR) 6-4 6-0
M.Gaspartan (RUS) b. Yulia Putintseva (KAZ) 6-3 6-4
D.Gavrilova (AUS) b. K.Mladenovic (FRA, 28) 6-4 4-6 11-9
S.Williams (USA, 1) b. D.Kasatkina (RUS) 6-1 6-1
C.Suarez Navarro (ESP, 10) b. E.Kulichkova (RUS) 6-4 2-0 ritiro

Australian Open Serena Williams Lauren Davis
SHARE