Yonex VCore 95 2021, la nuova racchetta di Denis Shapovalov



by   |  LETTURE 8395

Yonex VCore 95 2021, la nuova racchetta di Denis Shapovalov

CLICCA QUI PER ACQUISTARLA A PREZZO SCONTATO


Yonex ha aperto il 2021 con l’ultimo aggiornamento della famiglia VCore. Arrivata alla sua sesta generazione, la nuova linea propone diverse novità rispetto a quella precedente del 2018.

Il telaio VCore 95, utilizzato tra i pro da Denis Shapovalov, è, in particolare, quello che ha subito i maggiori cambiamenti. La prima vera novità è facile da cogliere e risiede nell’aspetto estetico.

Rimane il rosso che caratterizza la famiglia VCore, ma cambiano i colori di accompagnamento. Il rosso acceso non ricopre più tutto il telaio, ma si intreccia in perfetta armonia a un rosso amaranto. A rompere questa sincronia e a rendere il look più aggressivo ci pensa il blu metallizzato utilizzato sia su uno degli steli, sia su una frazione interna all’apice dell’ovale.

Non solo, anche le scritte all’interno dell’ovale vengono ricoperte di blu. Rimangono, invece, le serigrafie in argento sugli steli. Passiamo ora alle note tecniche. Il design del telaio è stato completamente rivisto.

Yonex lo ha ampliato nella parte superiore in modo da avere una maggiore area utile per l’impatto con la pallina, mentre il profilo, sempre nella parte superiore del piatto corde, è stato ridotto quasi del 3% per velocizzare l’oscillazione della testa della racchetta.

Questi cambiamenti dovrebbero garantire maggiore maneggevolezza e velocità, ovvero più potenza. Per quanto riguarda le tecnologie, è presente la nuova 2G-Namd Flex Force2, una rivisitazione della grafite convenzionale.

Inserita nella parte superiore della gola del telaio, ha lo scopo di rendere la racchetta molto più flessibile all’impatto con la palla, migliorando il feeling e il potenziale nelle rotazioni. Rappresentano una novità anche gli String Sync Grommets, volti ad aumentare lo swapback.

Concludiamo l’analisi tecnica con il Vibration Dampening Mesh nel manico che diminuisce le vibrazioni del telaio e migliora il comfort. Ovviamente, parlando di Yonex, rimane la collaudata forma Isometrica dell’ovale, un marchio di fabbrica ormai consolidato e la forma squadrata del manico.

Parlando delle specifiche, invece, abbiamo un ovale da 95 pollici, un peso del telaio non incordato pari a 310 grammi, 325 punti di inerzia e 65 di RA. Yonex VCore 95 in campo si è mostrata come una racchetta molto versatile, capace di adattarsi a qualsiasi stile di gioco e che ti permette di giocare con efficacia qualsiasi tipo di colpo.

È veloce da manovrare, dotata di una buona potenza, confortevole e non esigente con il braccio. VCore 95 eccelle al servizio, dove si rivela davvero molto precisa e facile da oscillare per generare una buona potenza, ottima sui colpi da fondocampo, sia piatti che in topspin, e buonissima nel gioco a rete, dove il feeling risulta essere ottimale, mentre pecca un pelo nella stabilità, risulta essere infatti un po’ fragile nel contrastare i colpi più veloci.

Sicuramente Yonex VCore 95 è il modello più tecnico e particolare della linea, ma non è estremamente selettivo. Chi non è un principiante ed è dotato di un buon livello tecnico sarà in grado di sfruttarla al meglio e deve senza dubbio prenderla in considerazione!


CLICCA QUI PER ACQUISTARLA A PREZZO SCONTATO