Jannik Sinner, Coco Gauff e Bianca Andreescu: la recensione della loro racchetta



by   |  LETTURE 2395

Jannik Sinner, Coco Gauff e Bianca Andreescu: la recensione della loro racchetta

Da sempre la linea Speed è il fiore all’occhiello del brand austriaco, sarà anche perché è la racchetta utilizzata dal numero uno al mondo, Nole Djokovic (lui utilizza il modello Pro). Duttile, universale, potente e veloce, come ci suggerisce appunto la sua denominazione, è una racchetta che si rivolge a una vasta categoria di giocatori.

Head Graphene Speed 360+ MP, in particolare, è l' attrezzo utilizzato da giovanissime promesse come Bianca Andreescu, Coco Gauff, Jannik Sinner e da una veterana come Samantha Stosur. Non ci sono grandissime differenze con il modello precedente, anzi le specifiche rimangono del tutto invariate.

Tuttavia qualche modifica è stata introdotta, piccola, ma che si fa sentire in campo. Innanzitutto cambia l'estetica: è la stessa di sempre con i toni del nero e del bianco, ma questa volta invertiti. Una mossa furba ed anche azzeccata, a nostro avviso risulta decisamente più elegante.

Sicuramente l’ovale bianco è molto più appariscente e forse bianca sembra anche più massiccia. È solo il vestito, ma ci piace molto… Passiamo ora ai cambiamenti meno vistosi. Innanzitutto la tecnologia Graphene 360+ già vista nelle linee Gravity e Prestige.

Si tratta di una riuscita combinazione tra il Graphene 360 – tecnologia che migliora il trasferimento dell’energia nell’esecuzione del colpo – e l’innovativa SpiralFibers, materiale che aumenta la flessibilità del telaio per un miglior feeling nell’impatto con la palla.

Queste fibre permettono alla racchetta una maggiore flessibilità nel momento dell’impatto con la pallina, ne consegue un maggior controllo e un’aumentata sensibilità e comfort di tutto l’arto nei colpi più violenti e in quelli non perfettamente centrati.

Altro cambiamento è l’aumento dello swingweight, che arriva ora a 330 punti, salendo di ben 6 punti rispetto al modello precedente. Questo aumento del peso in testa provoca una minore maneggevolezza rispetto al precedente modello, ma l’attrezzo acquisisce stabilità.

Head Speed 360+ MP anche nella sua new edition rimane una gran bella racchetta, polivalente, adatta a una vasta tipologia di giocatori, dall’intermedio/amatoriale all'agonista più avanzato. Come per Gravity e Prestige, questo nuovo Graphene migliora controllo e feeling, elementi importanti per sentirsi a proprio agio sul terreno di gioco.


CLICCA QUI PER LA RECENSIONE DETTAGLIATA
CLICCA QUI PER ACQUISTARLA. INSERENDO IL CODICE RACCHETTE10, POTRAI USUFRUIRE DI UN ULTERIORE 10% DI SCONTO.