Belinda Bencic e Casper Ruud - La recensione della loro racchetta



by   |  LETTURE 2392

Belinda Bencic e Casper Ruud - La recensione della loro racchetta

Yonex Ezone 100 è da sempre sinonimo di versatilità, una racchetta indicata a diverse tipologie di giocatori, da quello intermedio a quello avanzato. Tra i professionisti, viene utilizzata soprattutto nel circuito Wta, basti pensare a Belinda Bencic (attuale n.8 al mondo), Sorana Cirstea, Monica Puig e Marketa Vonorousova; mentre tra gli uomini abbiamo il giovane emergente norvegese Casper Ruud.

Le specifiche rimangono pressoché invariate rispetto alla precedente edizione, tuttavia ci sono alcune sostanziali differenze dovute alla presenza e all'impiego in questo telaio di numerose nuove tecnologie. Partiamo dall' M40X; si tratta di un materiale in grafite straordinariamente forte ed anche elastica, in grado di migliorare la flessibilità della racchetta senza nulla togliere alla stabilità.

Altra tecnologia innovativa, già inserita nei modelli VCore, è il VDM (Vibration Dampening Mesh) presente nell’impugnatura. Si tratta di un materiale in mesh che filtra e riduce le vibrazioni indesiderate e ammortizza l'impatto con la pallina.

Feeling e comfort che vengono ulteriormente agevolati dalla tecnologia Liner Tech, già utilizzata nella versione precedente, si tratta di un sistema corde più fitto al centro del piatto e più ampio nelle zone decentrate.

Yonex ci informa che in sostanza questo nuovo modello assorbe il 7,9% di shock in più e al contempo aumenta la velocità della pallina del 2,5% rispetto al modello precedente. Niente male! Il piatto ha la solita forma isometrica, quella che da oltre 30 anni caratterizza i modelli Yonex, con la testa leggermente più larga a ore 3 e ore 9.

Anche il pattern dell'incordatura non varia dal consueto 16x19. A livello estetico si fa notare per la sua bellezza e per l’armonia dei colori. Si passa dal blu elettrico all’azzurro, un gioco cromatico davvero ben riuscito.

Il telaio appare luminoso e acceso, metallizzato. Le serigrafie sono argentate, una soluzione che si abbina perfettamente con i toni del blu. La vernice è satinata e presenta strati sovrapposti per resistere meglio a urti e abrasioni.

Complimenti a Yonex, sicuramente uno tra i telai più belli in circolazione! Insomma, Yonex Ezone 100 è una gran bella racchetta. Potente senza nulla togliere al controllo, precisa, formidabile al servizio. Una racchetta che si rivolge a tutti I giocatori di fascia intermedia e avanzata, che possiedono un buon braccio e una buona tecnica di base, (altrimenti consigliamo la versione light da 285g).

Probabilmente la sconsigliamo solo ai fanatici del topspin esasperato che possono trrovare migliori soluzioni con altre racchette presenti sul mercato. Per il resto Yonex ha costruito una racchetta top nell'affollata arena dei modelli da 100 pollici che in questo momento è lo standard che guida il mercato.


CLICCA QUI PER LA RECENSIONE DETTAGLIATA
CLICCA QUI PER ACQUISTARLA . INSERENDO IL CODICE RACCHETTA10 OTTERRAI UN ULTERIORE SCONTO DEL 10% SU UN PRODOTTO GIA' SCONTATO
CLICCA QUI PER LA RECENSIONE DELLA YONEX EZONE 98, LA RACCHETTA DI NICK KYRGIOS E NAOMI OSAKA