Recensione delle scarpe Mizuno - La linea utilizzata da Bautista Agut


by   |  LETTURE 1390
Recensione delle scarpe Mizuno - La linea utilizzata da Bautista Agut

Dal 2017 Mizuno ha iniziato a farsi strada nel tennis professionistico grazie a giocatori come Philipp Kohlschreiber, Marcos Baghdatis e Ivo Karlovic. Oggi l’ambassador di Mizuno è Bautista Agut, che ha chiuso la passata stagione al 9° posto della classifica ATP.

Mizuno da sempre marchio leader nel settore running, negli ultimi anni ha portato la sua tecnologia e la sua esperienza sui campi da tennis. Qui approfondiamo la Wave Exceed Tour 3 black clay, di cui vi segnialiamo una buonissima offerta.

È una scarpa progettata per competere con il top di gamma presente sul mercato: potenza, velocità e stabilità sono elementi che si fondono in questo modello per offrire il Massimo risultato e il più elevato standard di soddisfazione.

Il nome della scarpa prende spunto dalla tecnologia Wave di Mizuno, pensata per aiutare a proteggere la caviglia e disperde l’energia dell’impatto per mantenere un migliore equilibrio durante gli spostamenti.

L’intersuola è in PoWnCe un materiale che aiuta a mantenere il massimo comfort, offrendo anche un buon ritorno di energia pur con un cuscino non eccessivamente morbid. Per quanto riguarda il peso, nonostante a prima vista sembri una scarpa pesante e ingombrante, nulla di più falso perchè è una scarpa leggere e agile (354gr).

Appena provate potrete constatare comee Mizuno si sia inserita nel mercato delle scarpe da tennis col botto, proponendo un prodotto ultra competitivo. Leggere, stabili e resistenti, tutto quello che un tennista cerca.


CLICCA QUI PER LA RECENSIONE DETTAGLIATA E LA POSSIBILITÀ DI ACQUISTARLA A SOLI 108,75 €, invece di 145,00 € Ora ci trovi anche su Instagram. Clicca qui per seguirci e rimanere sempre aggiornato sul mondo del tennis