Atp Maiorca - Fognini sfiora soltanto i quarti. Sonego sconfitto a Eastbourne

I due italiani terminano agli ottavi la loro corsa: adesso ci sarà Wimbledon

by Luca Ferrante
SHARE
Atp Maiorca - Fognini sfiora soltanto i quarti. Sonego sconfitto a Eastbourne
© Charlie Crowhurst/Getty Images

Fabio Fognini e Lorenzo Sonego sono stati entrambi eliminati agli ottavi di finale nei rispettivi tornei: i due dovranno ora concentrarsi esclusivamente su Wimbledon, torneo Slam nel quale saranno al via direttamente dal main draw grazie alla posizione attuale nel ranking.

Il 37enne sanremese è andato veramente vicino all'impresa contro il ceco Jakub Mensik al termine di una partita cominciata in modo davvero particolare: infatti, il sistema di Hawk-Eye live ha subito smesso di funzionare dopo i primi scambi, traendo in inganno i giocatori e l'arbitro nei primi tre game dell'incontro.

Solo una pausa di 15 minuti, coi giudici di linea comunque pronti a subentrare, ha consentito di far ripristinare il dispositivo. Nonostante questa situazione, che ha fatto innervosire un po' l'azzurro (voleva sospendere il match nell'immediato), il ligure è riuscito a rimontare da uno svantaggio di 1-4, aggiudicandosi il primo set per 6-4.

Il numero 85 del mondo, più a suo agio su questa superficie, ha saputo non accusare il colpo e ha pareggiato i conti nel secondo parziale (6-3) grazie a un break ottenuto nelle fasi iniziali e a un rendimento al servizio che ha dato pochissime chances all'italiano.

La battaglia, durata quasi due ore e mezza, si è decisa sul 5-5 del set decisivo: Fognini ha ceduto la battuta addirittura a zero nell'undicesimo game, mentre il ceco ha retto la pressione e archiviato la pratica in battuta (7-5).

Il torinese, invece, si è fatto sorprendere dall'australiano Max Purcell: in un'ora e mezza il giocatore 29enne si è arreso con un doppio 6-4, lasciando anzitempo la competizione, nella quale raggiunse la finale nell'edizione del 2021 (fu Alex De Minaur alla fine a trionfare).

Un'opportunità persa per il 57esimo della classifica, che ha ceduto il servizio nel terzo e settimo game del primo set (nonostante fosse riuscito a recuperare il primo break di svantaggio). Nel secondo parziale un guizzo di Purcell sul 2-2 ha indirizzato la contesa.

Wta Eastbourne - Muchova avanza, Boulter elimina Ostapenko

Tra le donne, Karolina Muchova continua la sua corsa nel torneo '250' di Eastbourne grazie alla vittoria in due set ai danni della polacca Magda Linette (6-4, 6-1).

Nonostante lo stop di circa 10 mesi dal tour, la ceca vuole subito lasciare il segno e tornare protagonista. Ai quarti anche Madison Keys, che ha sconfitto Anhelina Kalinina col punteggio di 7-6, 6-1. La britannica Katie Boulter ha dimostrato ancora una volta di essere una cliente piuttosto scomoda sull'erba: a farne le spese è stata Jelena Ostapenko (quinta testa di serie del tabellone), battuta 6-4, 7-5.

Wimbledon
SHARE