Atp Maiorca - Fognini torna a vincere sull'erba dopo tre anni. Darderi ok, out Nardi

Bel successo del sanremese in Spagna. Elisabetta Cocciaretto si è ritirata dal Wta di Bad Homburg

by Luca Ferrante
SHARE
Atp Maiorca - Fognini torna a vincere sull'erba dopo tre anni. Darderi ok, out Nardi
© Dan Istitene/Getty Images

Una superficie che aveva accantonato nelle ultime stagioni ma ha deciso di tornare a giocarci nel 2024, senza particolari obiettivi. Fabio Fognini ha ripreso a vincere sull'erba a distanza di quasi tre anni, praticamente dall'edizione 2021 di Wimbledon, ottenendo la vittoria numero 420 nel circuito maggiore.

Una bella prestazione quella dell'italiano nell'Atp 250 di Maiorca, al quale disputerà ora gli ottavi di finale: il sanremese, ai nastri di partenza del tabellone principale grazie a una wild card, ha dovuto disputare due tie-break contro il lucky loser Gijs Brouwer (che ha ottenuto di recente discreti risultati ed è piuttosto a suo agio su questo terreno di gioco).

In entrambi i casi, l'azzurro ha saputo essere più lucido e abile del suo avversario (7-4 e 7-5). Ora si troverà di fronte a sé lo statunitense Eubanks o il ceco Mensik. Primo successo sull'erba per Luciano Darderi, che sempre in Spagna ha battuto il giocatore di casa Pedro Martinez in due set.

L'italiano, quinta testa di serie del main draw, ha dovuto combattere per due ore contro il giocatore iberico per riuscirla a spuntare con un doppio 7-5. Dopo l'ottima prova ad Halle contro Struff, il numero 37 al mondo ha confermato di poter fare bene anche su questa superficie.

Ora affronterà l'austriaco Ofner o lo spagnolo Munar. Luca Nardi invece si è arreso al primo turno in quel di Maiorca: l'australiano Rinky Hijikata ha superato il pesarese per 6-2, 2-6, 7-5. Nonostante il 20enne abbia recuperato il set di vantaggio, non è riuscito a completare la rimonta.

Cocciaretto dà forfait, tornerà a Wimbledon

Elisabetta Cocciaretto ha deciso di non partecipare al Wta 250 di Bad Homburg. Dopo la semifinale a Birmingham, l'italiana ha preferito rinunciare all'appuntamento in Germania per ricaricare completamente le energie a livello fisico in vista dello Slam londinese.

Elisabetta Cocciaretto
SHARE