Atp 's-Hertogenbosch - Nardi, prima vittoria sull'erba. Ok Stefanini a Nottingham

Parte bene l'italiano al Libema Open. Importante vittoria per Stefanini

by Antonio Frappola
SHARE
Atp 's-Hertogenbosch - Nardi, prima vittoria sull'erba. Ok Stefanini a Nottingham
© Adam Pretty/Getty Images

La pioggia e le condizioni climatiche avverse non hanno certo reso la vita facile a Luca Nardi e David Goffin al torneo ATP 250 di 's-Hertogenbosch. Al termine di una battaglia durata più di due ore di gioco, l'italiano ha potuto festeggiare il primo successo in carriera sull'erba - una superficie che potrebbe regalargli grandi soddisfazioni - battendo il belga con un doppio 7-5.

Il tennista di Pesaro non ha iniziato bene e ha rischiato di ritrovarsi in pochi minuti sotto 0-4. Nardi è stato bravo a non mollare e, dopo aver cancellato la palla break, ha accorciato le distanze sfoggiando il suo dritto.

Sul 3-4, l'azzurro si è salvato in altre tre occasioni e ha poi sorpreso Goffin in risposta sul 5-5 aprendosi il campo con il primo colpo e chiudendo con un ottimo rovescio lungolinea.

Atp 's-Hertogenbosch - Nardi vince il primo match sull'erba.

Stefanini avanza a Nottingham

Nel secondo parziale, entrambi hanno continuato a vivere troppi alti e bassi e si sono materializzati sul campo ben cinque break. Nardi ha siglato per sua fortuna l'ultimo nell'undicesimo gioco sfruttando il rovescio affossato in rete da Goffin.

Al secondo turno del Libema Open attende uno tra Sebastian Korda e Tristan Schoolkate. A Stoccarda, invece, avanzano Yannick Hanfmann e Jack Draper che hanno sconfitto rispettivamente Henri Squire e Sebastian Ofner. Dominik Koepfer ha cancellato due match point a Zhizhen Zhang nel tie-break che gli ha conferito la vittoria; mentre Hamad Medjedovic ha superato in rimonta Fabian Marozsan.

Partita dalle qualificazioni, Lucrezia Stefanini non si è mai arresae ha guadagnato l'accesso al secondo turno del WTA 250 di Nottingham eliminando con merito Lin Zhu con il punteggio di 7-6( 4) , 3-6, 7-5. L'italiana non è mai uscita mentalmente dalla disputa e, nonostante abbia sempre rincorso la sua avversaria nel terzo set, è riuscita a sopravvivere sul 5-5 e a sferrare il colpi vincente nel game successivo.

SHARE