La mamma di Holger Rune spiega le ragioni della netta sconfitta del figlio a Monaco

Holger Rune è stato eliminato in semifinale dal tedesco Struff che poi ha vinto il titolo

by Andrea Tebaldi
SHARE
La mamma di Holger Rune spiega le ragioni della netta sconfitta del figlio a Monaco
© Alexander Hassenstein-Getty Images for BMW

Holger Rune è stato sconfitto sabato in semifinale al torneo Atp 250 di Monaco di Baviera dal tedesco Jan-Lennard Struff. Si è trattato di una sconfitta nettissima per il detentore del titolo del torneo bavarese che aveva conquistato nel 2022 che è stato estromesso dal torneo con il punteggio di 6-2 6-0 in 44 minuti di gioco.

L'entità della sconfitta della testa di serie numero 2 ha destato molti dubbi. E la mamma di Holger Rune, Aneke, che è anche la sua manager spiega le ragioni della sconfitta del figlio. Parlando con il portale danese Bt la mamma dell'attuale numero 12 del mondo illustra: "Holger è stato malato tutta la settimana e ha giocato stringendo i denti perchè non voleva ritirarsi dal torneo.

Semplicemente nella giornata di sabato in occasione delle semifinali aveva il serbatoio totalmente vuoto. Non c'è molto altro da dire a riguardo".

La mamma di Holger Rune si complimenta anche con Struff

"Naturalmente - prosegue Aneke Rune - il merito va anche dato in maniera importante a Struff che è stato bravissimo a sfruttare al meglio questa opportunità a a vincere la partita".

Uno Struff che poi ha anche vinto a quasi 34 anni il suo primo torneo della carriera battendo in finale Taylor Fritz. Ora per Rune, come per tutti gli altri giocatori, si entra nel vivo della stagione sulla terra battuta: questa settimana inizia infatti il Masters 1000 di Madrid e poi sarà la volta degli Internazionali d'Italia a Roma.

Prima ovviamente di approdare tutti al Roland Garros per il secondo slam stagionale. Rune è chiamato a raddrizzare in questa fase di stagione sulla terra battuta un'annata che per lui al momento non è positiva.

Holger Rune
SHARE