Corentin Moutet, il commento tagliente che prende in giro Stefanos Tsitsipas su X

Il giocatore greco ha scritto un post social sulla bellezza della natura, ecco la risposta del tennista francese

by Andrea Tebaldi
SHARE
Corentin Moutet, il commento tagliente che prende in giro Stefanos Tsitsipas su X
© Julian Finney/Getty Images

Stefanos Tsitsipas domenica scorsa a Monte-Carlo ha conquistato il suo terzo titolo Masters 1000. E tutti e tre i tornei di questa categoria sono stati vinti dal giocatore greco nel Principato di Monaco. Il tennista greco nella giornata di lunedì e in attesa di prendere parte al torneo di Barcellona nel quale farà il suo esordio al secondo turno contro il giocatore austriaco Ofner ha twittato su X (ex Twitter) un post in cui parla del mondo e della natura.

Tra i commenti si registra anche quello di Corentin Moutet, questa settimana posizionato al numero 92 del mondo, che ha messo una frase secca per prendere in giro il tennista greco. Analizziamo con ordine questo botta e risposta.

Il post di Stefanos Tsitsipas e la reazione di Moutet

In un momento sicuramente di ispirazione massima il nuovo numero 7 del mondo Stefanos Tsitsipas ha scritto un post su X: "La natura è una delle cose più belle del mondo.

Il modo in cui le foglie cambiano colore in autunno, il suono delle onde che si infrangono sulla riva, la bellezza di un paesaggio innevato. Proteggiamo e custodiamo il nostro pianeta e preserviamo la sua bellezza per le generazioni a venire”.

Naturalmente sono tantissimi i commenti di sostegno a questo post del tennista greco ma anche di presa in giro. Tra questi ultimi c'è anche quello di un collega di Tsitsipas. Il tennista francese Corentin Moutet ha commentato il post di Tsitsipas sottolineando a suo avviso l'incoerenza che c'è nel testo del tre volte campione di Monte-Carlo.

Una sola frase divertita, sicuramente ironica ma anche tagliente e canzonatoria quella che ha scritto Moutet: "Detto da un tennista che ogni settimana vola in un nuovo Paese" è la sua replica al post. Ecco il botta e risposta originale su X:

Corentin Moutet Stefanos Tsitsipas
SHARE