Atp Marrakech - Fabio Fognini batte in rimonta Gaston. Gigante si ritira nel 2º set

Il ligure conquista il secondo turno al Grand Prix Hassan II

by Antonio Frappola
SHARE
Atp Marrakech - Fabio Fognini batte in rimonta Gaston. Gigante si ritira nel 2º set
© Clive Brunskill/Getty Images

Per Fabio Fognini, questa volta nel tabellone principale, è arrivata un'altra vittoria al terzo set al torneo ATP 250 di Marrakech. Il ligure è stato bravo a non lasciarsi condizionare delle occasioni non sfruttato nel primo set e ha sconfitto in rimonta Hugo Gaston con il punteggio di ( 4) 6-7, 6-1, 6-4 in due ore e 34 minuti di gioco.

Il match con il francese ha vissuto continui ribaltamenti di fronte ed entrambi i protagonisti hanno faticato al servizio fino all'ultimo punto.

Atp Marrakech - Fabio Fognini batte in rimonta Gaston. Eliminato Gigante

Sia Fognini che Gaston sono stati avanti di un break e hanno avuto l'opportunità di servire per il primo set; opportunità vanificata e che si è trasformata in un giusto tie-break.

L'italiano ha iniziato alla grande il tie-break portandosi rapidamente sul 4-1. Da quel momento, però, non ha più vinto un punto e Gaston ha esultato grazie all'importante 7-4. Il tragico finale non ha per nulla spento Fognini, che nella seconda frazione di gioco è salito in cattedra e ha impedito a Gaston di incidere da fondo campo.

Il francese ha aggiornato una sola volta il suo score ed è partito male anche nel set decisivo. Il terzo parziale ha quasi seguito le orme del primo, ma è stato Gaston a rincorrere Fognini. L'azzurro ha rischiato di compromettere il suo cammino, ma nel decimo game ha trovato la zampata vincente con il break de ko.

Per lui ci sarà la sfida con la testa di serie numero uno Laslo Djere. Non ha ottenuto la prima vittoria in carriera nel circuito maggiore al primo tentativo Matteo Gigante. Il 22enne ha forse pagato a caro prezzo l'emozione dell'esordio assoluto nel "mondo dei grandi" e lo sforzo fisico profuso nel corso del torneo di qualificazioni.

L'Italiano ha subito un netto 2-6 nel primo set ai danni del campione in carica Roberto Carballes Baena e si è poi ritirato in apertura di secondo per un problema fisico. Vince e convince Stan Wawrinka contro Albert Ramos-Vinolas.

Lo svizzero ha impiegato poco più di un'ora per infliggere un sonoro 6-1, 6-4 al suo avversario. Niente da fare anche per Nuria Brancaccio al WTA 250 di Bogotà. La campana ha superato le qualificazioni con merito, ma si è fermata al primo turno nel main draw.

Diversi errori commessi nei momenti importanti le hanno impedito di competere alla pari con Jule Niemeier. La tedesca ha battuto Brancaccio 6-2, 6-3.

Fabio Fognini
SHARE