Jannik Sinner: "Orgoglioso del risultato, cerco di godermi il momento che vivo"

Le prime parole del giocatore italiano dopo il successo nella finale di Miami contro Grigor Dimitrov

by Andrea Tebaldi
SHARE
Jannik Sinner: "Orgoglioso del risultato, cerco di godermi il momento che vivo"
© Brennan Asplen-Getty Images

Jannik Sinner domina Grigor Dimitrov e vince la finale del torneo Atp Master 1000 di Miami. Sono naturalmente improntate alla gioia ma anche alla sobrietà che lo contraddistingue le primissime dichiarazioni del tennista italiano durante la premiazione del suo secondo torneo Masters 1000 vinto dopo il successo dello scorso anno a Toronto.

Due 1000 vinti entrambi sul cemento e da domani seconda posizione nella classifica mondiale dietro a Novak Djokovic. Primo italiano nella storia da quando c'è il computer nel 1973. Ecco le prime parole di Sinner in campo dopo il successo per 6-3 6-1 nella finale contro il giocatore bulgaro e dopo l'abbraccio di rito al suo angolo.

"Sono orgogliosissimo del risultato - ha detto Sinner in campo - ho iniziato la settimana soffrendo un pochino, non ho avuto tanto tempo per adattarmi a questi campi ma con il prosieguo del torneo mi sono sempre sentito meglio.

E sono orgoglioso di come ho gestito queste situazioni". L'intervistatore gli fa presenti i numeri eccezionali di questa stagione con 3 tornei vinti e una sola sconfitta a Indian Wells con Alcaraz: "Quello che è stato è stato, ha ribadito Sinner, cerco di migliorare e cerco di apprezzare il momento che sto vivendo.

Non so se questa è l'ultima volta che vivo questa situazione e me la godo. Ora arriva la terra battuta e sarà tutto diverso. Ma sicuramente questa parte di stagione sul duro è stata ottima".

Jannik Sinner: "L'atmosfera qui è stata bellissima per tutti questi dieci giorni"

Al microfono poi durante la premiazione Sinner ha iniziato rivolgendosi a Dimitrov: "E' così bello vederti giocare a questo livello, hai giocato tantissimo e lavorato tantissimo, è bello non solo giocare ma parlare con te.

Hai un fantastico team e c'è tanto lavoro dietro a questi risultati". E ha continuato: "Ringrazio il mio team, lavoriamo ogni giorno, cerchiamo di imparare e questi risultati sono bellissimi da condividere con voi. E con le persone che iniziano a conoscermi un po' di più.

Grazie al direttore del torneo James Blake. Questo è uno dei migliori tornei e ringrazio tutti quelli che lo rendono possibile. E in ultimo l'atmosfera è stata bellissima per tutti questi 10 giorni, per me è uno dei tornei più importanti, è stato bello tornare e spero di rivedervi anche l'anno prossimo".

Jannik Sinner Grigor Dimitrov
SHARE