Alexander Bublik a Montpellier entra nella storia: non era mai successo a livello Atp

Mai nessuno aveva vinto un titolo Atp perdendo sempre il primo set in ognuna delle partite disputate

by Andrea Tebaldi
SHARE
Alexander Bublik a Montpellier entra nella storia: non era mai successo a livello Atp
© Julian Finney-Getty Images

Alexander Bublik ha vinto nella giornata di domenica 4 febbraio il torneo Atp di Montpellier. Vincendo il torneo della categoria 250 in Francia Bublik ha segnato un record. Un fatto che non era mai avvenuto a livello Atp. Il giocatore kazako infatti ha conquistato il torneo perdendo il primo set in ognuna delle sue 5 partite giocate.

Il record di Alexander Bublik: solleva il trofeo avendo perso il primo set in ogni partita giocata

Nel suo cammino sempre sempre costantemente in salita Bublik, che ha sconfitto in finale il croato Borna Coric con il punteggio di 5-7 6-2 6-3, ha anche avuto un momento in cui è stato ad un passo dalla sconfitta.

Nella partita di ottavi di finale contro Denis Shapovalov, la sua gara d'esordio nel torneo ha annullato anche tre match point nel corso del secondo set. Nell'intervista in campo dopo la finale Bublik si è detto incredulo di questo successo in quanto dopo quei match point negli ottavi di finale nel torneo si vedeva già con la valigia in mano pronto a lasciare Montpellier.

Invece è arrivato qui il suo secondo successo personale in questo torneo, il quarto in assoluto per lui a livello Atp. Montpellier 2022 e 2024 e Halle e Anversa nel 2023 sono i quattro successi del giocatore kazako, classe 1997.

Un record a suo modo decisamente curioso e che non sarà decisamente facile battere. Il numero 27 del ranking nel compiere questa impresa "storica" dopo il bye al primo turno in quanto testa di serie numero 2, ha battuto nella sua prima partita del torneo come detto Shapovalov 1-6 7-6 6-3.

Poi nei quarti il suo nuovo connazionale Shevchenko con il punteggio di 4-6 6-3 6-4. In semifinale ha battuto 4-6 6-4 6-4 il canadese Auger Aliassime e in finale come detto ha regolato il croato Coric 5-7 6-2 6-3.

Alexander Bublik
SHARE