Nuova avventura per Riccardo Piatti: allenerà Gabriel Debru

Il next gen francese si è espresso sul proprio profilo Instagram

by Nicola Penta
SHARE
Nuova avventura per Riccardo Piatti: allenerà Gabriel Debru
© Adam Pretty/Getty Images

Dopo la separazione da Jannik Sinner con la cocente sconfitta nei quarti di finale degli AO contro Stefanos Tsitsipas, Riccardo Piatti tornerà ad allenare nel Tour. L’originario di Como metterà la propria esperienza a disposizione del next gen francese Gabriel Debru che attualmente gioca i tornei Challenger cercando di aiutare il transalpino a disputare gli eventi del circiuto ATP e a crescere dal punto di vista tecnico e fisico.

Debru annuncia la collaborazione con Piatti

Nel 2022 Debru ha trionfato nell’edizione juniores del Roland Garros superando in finale il belga Gilles Bailly e ha raggiunto la finale in doppio a Wimbledon insieme al connazionale Paul Inchauspe (venendo sconfitti dalla coppia americana costituita da Alex Michelsen e Sebastian Gorzny).


Debru attualmente occupa la posizione numero 326 del ranking ATP e ha iniziato l’anno perdendo 3 partite , ad Oeiras Challenger contro il britannico Alastair Gray, al Challenger di Indian Wells battuto dall’americano Stefan Kozlov e nel torneo Challenger di Southern California superato dal tennista a stelle e strisce Zachary Zvajda ( testa di serie numero 1).

L’inizio della collaborazione tra il diciottenne originario di Grenoble e Riccardo Piatti è stato annunciato direttamente dal classe 2005 sul proprio profilo Instagram. “Ciao a tutti, sono felice di annunciare che continuerò lo sviluppo del mio progetto tennistico con Riccardo Piatti, e tutto il suo team.

Vorrei cogliere l'occasione per ringraziare tutti coloro che mi hanno supportato dall'inizio della mia avventura nel mondo del tennis, compresi i miei amici, la mia famiglia, il mio agente e i miei sponsor. Ringrazio anche la FFT che mi ha sostenuto in tutti questi anni.

La scelta di allenarmi al fianco di Riccardo Piatti è stata presa in piena consultazione con la federazione. Ivan Ljubicic continuerà a comunicare regolarmente con me e il mio allenatore” ha scritto Debru.


SHARE