Wawrinka ricorda il 1º titolo Slam e ammette: "Spero non sia la mia ultima volta qui"

L'elvetico è stato eliminato al primo turno

by Nicola Penta
SHARE
Wawrinka ricorda il 1º titolo Slam e ammette: "Spero non sia la mia ultima volta qui"
© Graham Denholm/Getty Images

Gli Australian Open del campione dell’edizione 2014 Stan Wawrinka si sono conclusi con una sconfitta al primo turno. Stan è stato battuto in rimonta dal francese Adrian Mannarino con il punteggio di 6-4 3-6 5-7 6-3 6-0 al termine di una battaglia di 3 ore e 38 minuti.

Il tennista elvetico ha bissato l’eliminazione al primo turno in 5 set nel 2023 contro Alex Molcan.

Wawrinka parla del proprio crollo fisico nel corso dell'incontro

Il classe 1985 negli ultimi due set non è riuscito a tenere il ritmo avuto nel corso del match a causa di un evidente crollo fisico ed in conferenza stampa è tornato sul punto spiegando: “Sì, è stata una dura battaglia.

Stavo giocando bene, in condizioni difficili contro un giocatore difficile. Certo Mannarino, sta giocando bene. È nella top 20 e gioca il suo miglior tennis.Sì, è stata un po' dura alla fine. Non potevo davvero spingermi di più.

Non ho fatto il lavoro che volevo in offseason perché mi sono infortunato nell'ultimo torneo. Quindi è stata un po’ una gara tornare qui. Ma sono abbastanza soddisfatto dei dieci giorni che ho trascorso qui.

Ho fatto delle buone pratiche. Oggi il livello in generale è stato buono. Sono solo triste per il risultato, ma è quello che è”. L’elvetico ha proseguito dicendo: “Sì, c'era una bellissima atmosfera su questo campo.

È davvero bello da giocare. C'è stato molto supporto. Mi piace davvero. Adoro tornare qui. Purtroppo ho già perso, ma è sempre qualcosa di speciale essere qui, soprattutto con i tifosi.Spero non sia la mia ultima volta qui.

Vedrò come andrà l'anno. È solo l'inizio dell'anno.In generale, sono abbastanza ottimista su dove mi trovo adesso. Anche dopo la sconfitta, penso che ci siano buone opportunità per me di continuare a spingere, continuare a ottenere buoni risultati e spero di poter tornare l’anno prossimo."

Infine, l’originario di Losanna ha ricordato il suo titolo vinto nel 2014 superando Nadal in finale.

“Sì, certo, sono stati ricordi meravigliosi, meravigliosi, dieci anni fa, vincere il tuo primo Grande Slam qui in Australia, è stato davvero qualcosa di speciale. Ho trascorso due settimane fantastiche giocando il mio miglior tennis, battendo Novak e battendo Rafa in finale.

Quando inizi a giocare a tennis il sogno è giocare uno Slam, quindi vincerne uno è stato qualcosa di veramente speciale” ha sottolineato Wawrinka.

SHARE