Novak Djokovic e Carlos Alcaraz più forti delle difficoltà: il dato impressionante



by GENNARO DI GIOVANNI

Novak Djokovic e Carlos Alcaraz più forti delle difficoltà: il dato impressionante
© Alamy Stock Photo

Novak Djokovic e Carlos Alcaraz, rispettivamente primo e secondo del ranking Atp, hanno vissuto una stagione ricca di soddisfazioni. Il serbo ha vinto quasi tutto quello che poteva vincere, mancando solo l’appuntamento a Wimbledon, che gli avrebbe permesso di possedere virtualmente tutti gli slam, più le Atp Finals, in questa stagione.

A rovinargli i piani è stato proprio il giovane tennista spagnolo, che in un finale dalle mille emozioni a Londra ha portato a casa il suo secondo Major. I due campioni, insieme a Daniil Medvedev e Jannik Sinner, hanno dimostrato di avere qualcosa in più rispetto a tutti i loro avversari, vincendo quasi tutti i trofei messi in palio quest’anno.

C’è una statistica però che premia solo Djokovic e Alcaraz, rendendo merito alla loro forza mentale e atteggiamento positivo di fronte alle difficoltà. Sono infatti gli unici due tennisti con un bilancio positivo dopo aver perso il primo set: guida Nole con 8-5 ed è seguito da Carlitos con 9-7.

Un dato impressionante che dimostra la loro resilienza di fronte alle avversità.

Il messaggio di sfida di Alcaraz a Djokovic

Qualche giorno fa 20enne di Murcia ha lanciato un messaggio al suo rivale in vista della prossima stagione: "Djokovic ha dimostrato di essere pronto a conquistare il Grande Slam, ma noi siamo qui per impedirglielo ed io voglio diventare uno dei giocatori più grandi della storia di questo sport.

Non è mai facile giocare contro Djokovic, non lo è per nessuno di noi. Però aver vinto in due occasioni, è stata una gioia indescrivibile, mi ha dato grande fiducia. Spero di condividere questa rivalità anche in futuro e di giocare molte altre partite contro di lui, perché è meraviglioso”, h concluso.

Novak Djokovic Carlos Alcaraz