Atp Metz - Fabio Fognini eroico, vince un match 'pazzo' contro Bublik. Musetti ko

Il tennista italiano compie un'impresa e batte in rimonta il kazako numero 5 del tabellone

by Luca Ferrante
SHARE
Atp Metz - Fabio Fognini eroico, vince un match 'pazzo' contro Bublik. Musetti ko
© Hannah Peters/Getty Images

Tra due giocatori di questo calibro, lo spettacolo in campo era garantito. Dopo quasi tre ore di gioco Fabio Fognini è uscito vincitore da un match pazzesco contro Alexander Bublik ed è tornato ai quarti di finale di un torneo Atp 250.

Il tennista ligure non ha cominciato benissimo la partita, finendo sotto addirittura 5-1 nel punteggio. Il kazako, a suon di ace o prime vincenti, si è guadagnato un vantaggio importante per ottenere il set per 6-4, nonostante l'azzurro fosse rientrato prepotentemente in gara recuperando uno dei due break.

Nel secondo la lotta si è accesa ancora di più: i due hanno annullato entrambi palle break e hanno allungato la sfida ai vantaggi. Poi il tie-break dopo che sia il sanremese che il 26enne si sono concessi la battuta a vicenda.

Il 36enne è salito in cattedra e ha dimostrato come possa ancora essere protagonista nel circuito: tre match point annullati, di cui uno con un dropshot che ha sorpreso lo stesso avversario, prima di chiudere 9-7 e portare il confronto al terzo.

Fognini ha trovato il break nel settimo gioco ma ha fallito l'opportunità di servire per il match: dal 5-5 si è arrivati nuovamente al tie-break e anche in questa circostanza è stato l'italiano a spuntarla per 7-5, proseguendo l'avventura a Metz.

Sprofonda Musetti

A Sofia è stata subito eliminata la testa di serie numero 1 del tabellone principale. Lorenzo Musetti, in un momento davvero negativo, ha ceduto in due set al britannico Jack Draper, sicuramente più in fiducia dopo la vittoria del Challenger di Bergamo la scorsa settimana.

Il break in apertura ha illuso quale potesse essere l'esito finale della battaglia: l'azzurro, nei momenti cruciali, ha commesso diversi errori gratuiti e l'inglese ne ha saputo approfittare. Il nativo di Carrara, perso il break di vantaggio all'ottavo gioco, ha poi concesso il set nel game più delicato del primo parziale (7-5).

Nel secondo una falsa partenza (3-0) ha dato ulteriore fiducia all'avversario e ridotto al minimo le speranze di rimonta del 21enne, che si è arreso col punteggio di 6-2. A Musetti resta solamente l'appuntamento della Coppa Davis per terminare la stagione, visto che ha confermato il forfait alle Next Gen Atp Finals in programma in Arabia Saudita.

Fabio Fognini
SHARE