Atp Basilea - Hurkacz chiama, Rune risponde: continua il duello a distanza tra i due

Il polacco non molla e vince in rimonta. Il danese risponde presente

by Antonio Frappola
SHARE
Atp Basilea - Hurkacz chiama, Rune risponde: continua il duello a distanza tra i due
© Fred Lee/Getty Images

Hubert Hurkacz chiama, Holger Rune risponde: è questo il riassunto del Day 5 dell’evento ATP 500 di Basilea. La fase più intensa della lotta per il Torneo dei Maestri sta mettendo a dura prova i nervi dei tennisti coinvolti.

Taylor Fritz e Casper Ruud hanno ben pensato di aggiungere nuovi ostacoli sulla strada che porta verso Torino, e si sono fermati agli ottavi di finale dello Swiss Indoors Basel. Hurkacz, invece, non ha nessuna intenzione di mollare e sta cercando disperatamente di ridurre il gap di 335 punti che lo separa da Rune, attualmente ottavo nella Race.

Il danese ha un unico obiettivo: superare a sua volta Alexander Zverev. Per farlo, però, dovrà collezionare altri due successi e trionfare in Svizzera.

Atp Basilea - Continua la sfida a distanza tra Rune e Hurkacz

È stato Hurkacz ad aprire il programma sul Campo Centrale del St.

Jakobshalle. Il polacco ha sconfitto in rimonta Tallon Griekspoor con il punteggio di ( 6) 6-7, 6-4, 6-4. L’incontro con l’olandese ha lanciato un chiaro messaggio e dimostrato che il 26enne di Wroclaw cercherà di fare il massimo per staccare il pass.

Hurkacz ha dovuto gettare il cuore oltre l’ostacolo per non farsi condizionare dai quattro set point sprecato nel primo parziale: uno nel decimo game e tre in un tie-break in cui era avanti 6-3. A dargli una mano all’inizio della seconda frazione di gioco ci ha Griekspoor, colpevole di aver sbagliato una comoda volèe a campo aperto.

Entrambi, nel terzo set, hanno sprecato le proprie occasioni prima del fatidico 3-3. Hurkacz ha pescato un’ottima risposta con il rovescio e obbligato l’olandese a un recupero estremamente complicato sulla palla break; colpo risultato decisivo.

Rune ha invece superato un Tomas Martin Etcheverry in grande spolvero con un significativo 6-1, 3-6, 7-6( 6) . Dominato il primo set, il giovane tennista danese non ha dato continuità alla sua prestazione e ha fatto i conti con una forte battuta d’arresto nel quadro game del secondo, quando ha rimesso in corsa l’argentino tentando una sciagurata discesa a rete.

Etcheverry ha perso solo tre 15 nei successivi giochi al servizio. Annullata una pericolosa palla break sul 5-5, Rune ha cercato rifugio nel tie-break del terzo set. Il 20enne ha sprecato due match point - uno al servizio - ma ha chiuso al terzo con la complicità di Etcheverry, reo di aver colpito un doloroso doppio fallo.

Rune e Hurkacz affronteranno rispettivamente in semifinale Felix Auger-Aliassime e Ugo Humbert. Il primo ha annullato un match point ad Alexander Shevchenko nel decimo game del terzo set e portato a casa nettamente il tie-break; mentre il secondo ha eliminato il tennista di casa Dominic Stricker.

SHARE