Atp Basilea - Andy Murray batte in due set Hanfmann. Tutto facile per Zverev a Vienna

L'ex numero uno del mondo chiude in due set. Nessun problema per Zverev a Vienna

by Antonio Frappola
SHARE
Atp Basilea - Andy Murray batte in due set Hanfmann. Tutto facile per Zverev a Vienna
© Emmanuel Wong/Getty Images

Due ore e 18 minuti di pura battaglia e ribaltamenti continui hanno caratterizzato l’incontro di primo turno tra Andy Murray e Yannick Hanfmann al torneo ATP 500 di Basilea. Come spesso accade in partite dure e lottate come questa, però, a trionfare è stato lo scozzese.

L’ex numero uno del mondo non ha gestito migliore dei modi il vantaggio accumulato sia nel primo che nel secondo set, ma è comunque riuscito a trovare il modo per chiudere con il punteggio di 7-5, 6-4. Il primo squillo di Murray, bravo ad annullare una palla break nel game inaugurale, si è materializzato sul 3-2: alla secondo opportunità, il nastro ha cambiato la traiettoria del rovescio di Hanfmann.

Murray ha fallito la chance di chiudere al servizio sprecando un set point, ma ha evitato il tie-break grazie a un eccezionale dritto incrociato.

Atp Basilea - Murray non sbaglia. Bene Zverev a Vienna

A un passo dalla sconfitta, nel secondo set, Hanfmann ha recuperato il break di svantaggio sul 5-3 con un passante vincente.

Nel gioco successivo, il tedesco ha sparato lungo il dritto sul match point offerto a Murray, capace di rispedire dall’altra parte della rete un fantastico dritto e una volèe quasi risolutiva. Punteggio simile anche nella sfida che ha visto combattere Jan-Lennard Struff e Christopher Eubanks.

Nonostante le occasioni - quattro a favore dell’americano e due del tedesco - nessuno dei due protagonisti ha ottenuto il break nel primo parziale. L’andamento non è cambiato nemmeno nel tie-break: Eubanks ha cancellato un set point con l’ace; Struff con una seconda carica.

Una profondissima risposta di rovescio, pescata dal tedesco sull’8-7, ha costretto l’americano a un recupero impossibile. Nel secondo set, non ci sono state chance in risposta fino al 5-4. Struff ha sfruttato tutte le indecisioni dell’avversario e chiuso con un significativo 7-6( 7) , 6-4.

Sebastian Baez ha superato in rimonta il qualificato Christopher O’Connell. L’argentino, dopo aver perso il tie-break, ha limitato il numero di errori gratuiti e mostrato con continuità la sua solida fase difensiva.

Nessun problema per Alexander Zverev a Vienna. Il tedesco ha battuto la wild cald austriaca Sebastian Ofner con un netto 6-4, 6-1. Zverev è stato chirurgico nel primo set e ha vinto l’unico game in cui ha avuto occasioni in risposta: Ofner, sul 3-3, ci ha messo del suo affossando sotto rete un dritto tutt’altro che complicato.

Secondo parziale senza storia. Zverev ha vinto i primi quattro game e brekkato due volte consecutive il rivale; incredibile lo scambio a rete che gli ha consentito di allungare in apertura.

Andy Murray
SHARE